Incredibile incidente a Columbus, in Ohio, dove una studentessa di 23 anni è rimasta schiacciata dalla sua stessa auto, procurandole la morte.

Studentessa muore schiacciata dalla sua auto mentre raccoglie la carta di credito

La polizia, sta cercando di ricostruire l’accaduto che ha dell’inconcepibile per come si sono svolti i fatti.

La ragazza, Victoria Strauss, originaria della Florida, cosi’ come riportano i giornali locali, è rimasta schiacciata tra la sua auto e la macchinetta per il pagamento del parcheggio, mentre cercava di recuperare la carta di credito che le era scivolata a terra.

Studentessa muore schiacciata dalla sua auto mentre raccoglie la carta di credito

Victoria, intorno alle 23,30,a bordo della sua macchina, si trovava nel parcheggio, nella città di Columbus, e al momento di pagare alla macchinetta automatica, ha tirato fuori la sua carta di credito, che le è però scivolata dalla mani.

LEGGI ANCHE —> Ruba auto con dentro un bambino: torna indietro e minaccia la mamma di denunciarla

La ragazza, invece di scendere dal veicolo e raccogliere la carta, ha deciso di aprire lo sportello e chinarsi a recuperarla.

In quel momento, con lo sportello aperto, la stessa ha spinto in maniera accidentale l’acceleratore della vettura, facendo cosi’ fare un balzo avanti all’automobile, intrappolando la testa della giovane tra la portiera e la macchinetta per pagare.

La dinamica dell’incidente, è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza del garage, le cui immagini sono al vaglio della polizia locale.

LEGGI ANCHE —-> Covid, Premier Johnson: “Variante inglese più letale”

La ragazza, è stata trovata dalla guardia di sicurezza alle 5:40 del mattino, il quale ha provveduto a chiamare la polizia e i soccorsi.

Purtroppo, i paramedici, una volta giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

La polizia, sta conducendo un’indagine per ricostruire esattamente quanto accaduto alla povera ragazza.