Una tintura per capelli sfigura la testa di Estelle, giovane studentessa di 19enne, causandole una forte allergia che l’ha deformata

Tintura capelli testa allergia foto
(foto dal web)

Come riportato da Le Parisien, Estelle, giovane studentessa inglese 19enne, era diventata irriconoscibile, gravemente sfigurata dopo una semplice tintura per capelli di una famosa marca, acquistata in un supermercato. La ragazza aveva scelto di non andare in un salone di bellezza, ma di cambiare il colore ai propri capelli da sola in casa, ma mai avrebbe pensato alle conseguenze di questa operazione. La terribile allergia l’ha resa nota pubblicando le sue foto su Facebook.

In questo modo la donna ha voluto avvertire l’opinione pubblica sulla parafenilendiammina (PPD), un prodotto altamente allergenico presente nel 90% delle tinture disponibili in commercio. Qualche giorno fa la ragazza aveva deciso di tingersi i capelli da biondi a bruni.

LEGGI ANCHE —> Napoli, scompare nel nulla: “Era indebitato fino al collo” | La terribile ipotesi

LEGGI ANCHE —> Foggia, spari dal balcone la notte di San Silvestro: si dimette Leonardo Iaccarino

Tintura per capelli deforma la testa di una ragazza 19enne

Tintura capelli testa allergia foto
(foto dal web)

Dopo averseli tinti, il suo cuoio capelluto aveva cominciato a pruderle e la sommità della sua testa aveva iniziato a gonfiarsi. Così si era recata da un farmacista e aveva preso degli antistaminici e una crema anti prurito. Due giorni dopo, la giovane donna aveva guardato il suo riflesso in uno specchio. A quel punto, aveva osservato che la sua testa le si era gonfiata come una lampadina.

Infatti la sua testa era aumentata di volume, crescendo fino ai 63 cm. Insomma, il suo viso se si era deformato e aveva riscontrato anche dei problemi respiratori. È stato allora che la giovane si è diretta in ospedale. Nel nosocomio i medici le hanno fatto un’iniezione di adrenalina e tenuta in osservazione per una l’intera notte. Ad averle causato tutto ciò è stata parafenilendiammina (PPD), sostanza chimica che le ha scatenato questa forte allergia.