Milly Carlucci, in una recente intervista rilasciata al settimanale “Nuovo Tv” ha dichiarato di ricordare con nostalgia i Natali del passato, dove sembrava di vivere una favola, malgrado non succedesse niente di particolare.

I Natali passati, nei ricordi di tutti noi sono contrassegnati da nostalgia e romanticismo e da un’atmosfera che oggi difficilmente si viene a ricreare.

LEGGI ANCHE —-> GREGORACI, ECCO QUANTO COSTA L’ABITO INDOSSATO A CAPODANNO AL GF VIP

Non fanno eccezione i ricordi di Milly Carlucci a riguardo dei Natali passati, quando viveva ad Udine con i genitori.

Le feste natalizie iniziavano il 13 Dicembre con la festa di Santa Lucia, e con l’inizio di un periodo in cui sembrava di vivere in una favola.

A quei tempi ricorda sempre la Carlucci, era sufficiente un regalo per ogni figlio e tanto tanto amore per tutti.

LEGGI ANCHE —-> YLENIA CARRISI è VIVA? PARLA UNA SUORA: “MI HA DETTO DOVE SAREBBE ANDATA”

Dopo aver parlato dei Natali della sua infanzia, la bionda conduttrice ha annunciato che tornerà in Tivù su Rai1 con il “cantante mascherato” a partite dal 29 Gennaio.

Sicuramente la Carlucci dopo la stagione movimentata di Ballando con le Stelle, dove purtroppo si sono registrati tanti casi di Covid 19, non vede l’ora di iniziare un nuovo programma sperando che questa volta fili tutto liscio.

Di certo con la sua professionalità la signora di Rai 1, riuscirà a risolvere tutti i problemi che eventualmente si verranno a creare nel corso del nuovo programma.