Jasmine Carrisi dopo il grande successo ottenuto a The Voice Senior mette fine ai pettegolezzi sulla presunta partecipazione a Sanremo 

jasmine carrisi

 

Jasmine Carrisi molto probabilmente, come i suoi fratelli sente il peso del suo cognome. A rivelarlo lei stessa in una recente intervista, spiegando il motivo per cui fino ad oggi non ha mai partecipato e non parteciperà a talent. La figlia di Al Bano, ha da poco concluso il suo percorso a The Voice Senior, dove proprio accanto a suo padre ha avuto il ruolo di giudice. Un ruolo importante che ha saputo gestire con grande determinazione. Ora, dopo il suo debutto in tv, in molti la vorrebbero vedere a Sanremo e magari a duettare con il grande Maestro. Ma a spegnere subito i sogni dei fan, ci ha pensato proprio Jasmine, con una dichiarazione molto precisa.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Voice Of Italy (@thevoice_italy)


Jasmine Carrisi ‘rifiuta’ di partecipare a Sanremo: il motivo

A Novella 2000, la figlia di Al Bano ha parlato dei suoi progetti futuri e di cosa le aspetta per questo 2021, ormai alle porte. Jasmine Carrisi oltre che a studiare, vuole anche concentrarsi sulla musica. Motivo per cui è già tutto pronto per la sua partenza, infatti si trasferirà a Milano. Tra pochi mesi uscirà anche il suo secondo singolo e dopo il grande successo di Ego, non vede l’ora di mettersi di nuovo a lavoro.

Dopo The Voice Senior qualcuno ha pensato che la ragazza potesse presentarsi anche a Sanremo e magari cantare accanto a suo padre. Un desiderio che hanno molti fan, soprattutto dopo aver capito che anche lei è appassionata di musica. A tal proposito Jasmine Carrisi ha dichiarato: “Sanremo mi piace tantissimo, ma non penso che lo farei mai al fianco di mio padre, perché la mia partecipazione non sarebbe credibile”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Voice Of Italy (@thevoice_italy)

La figlia di Al Bano rinuncia ai talent per il peso del suo cognome

Jasmine Carrisi sempre durante la lunga intervista al noto settimanale, ha spiegato anche il motivo per cui fino ad oggi non ha mai partecipato come concorrente ad altri programmi come Amici o X-Factor. “Se non mi fossi chiamata Carrisi, sì…Ma credo che il peso del mio cognome si farebbe fatto sentire troppo“.

La figlia di Al Bano, dunque, per ora si deve accontentare della sua esperienza a The Voice Senior che comunque le ha dato grandi soddisfazioni. La diciannovenne ha ammesso che si è trovata molto bene negli studi Rai e che Antonella Clerici è stata per lei come una seconda mamma.