Il conducente perde il controllo dell’auto che si schianta contro gli alberi: morti due ventenni mentre una 21enne lotta tra la vita e la morte

Cremona, drammatico incidente: due ventenni morti e ferita gravemente una loro coetanea

Due giovani, di 24 e 25 anni, hanno perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto a Soncino, in provincia di Cremona. L’auto su cui viaggiavano è uscita dalla carreggiata e si è schiantata contro gli alberi a bordo strada che collega Soncino a Orzinuovi. Gravissima una ragazza di 21 anni, originaria di Palazzo Pignano, che era in auto con loro e che è stata trasportata in codice rosso con l’elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia. Le due vittime dell’incidente, Alberto Magarini e Lorenzo Adamo, vivevano entrambe nel paese cremonese. Secondo i primi accertamenti, il conducente del veicolo avrebbe perso il controllo dell’auto, una Bmw, da solo mentre viaggiava in direzione di Orzinuovi e sarebbe finito fuori strada per cause ancora da chiarire. Fatale l’impatto con gli alberi.

LEGGI ANCHE –> Variante Covid, Gran Bretagna: rientrano in Italia solo i residenti

Cremona, tragico incidente stradale: morti due ventenni. Strada bloccata 5 ore per rimuovere la carcassa dell’auto

Due giovani spezzate mentre un’alta lotta tra la vita e la morte in un letto degli Spedali Civili di Brescia: è il drammatico bilancio di un incidente stradale verificatosi a Soncino, piccolo centro in provincia di Cremona.

LEGGI ANCHE –> 17enne morto in incidente stradale: arrestata la 22enne, ubriaca, alla guida

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Crema, per tutti i rilievi del caso e la ricostruzione della dinamica dell’incidente, il 118 con ambulanza e automedica e l’eliambulanza, oltre ai Vigili del Fuoco di Cremona e di Orzinuovi. Per consentire i soccorsi, i rilievi, la rimozione dell’auto e la messa in sicurezza dell’area la strada è rimasta chiusa al traffico per oltre cinque ore.