Secondo quanto riferito, Tom Cruise ha fatto una grande sfuriata ai membri della troupe durante le riprese di Mission: Impossible 7, ricordando allo staff l’importanza del distanziamento sociale
tom cruise mission impossible 7

La superstar di Hollywood Tom Cruise, 58 anni, sta attualmente girando il settimo capitolo del franchise d’azione negli studi della Warner Bros. di Leavesden, Herts.

In una registrazione audio ripresa sul set, si sente Tom Cruise mentre si lancia in uno sfogo di rabbia contro due membri della troupe che si trovavano a meno di due metri l’uno dall’altro, secondo quanto riferito dal The Sun.

La pubblicazione riporta nell’audio l’attore esclamare: “Se ti vedo farlo di nuovo, sei f***uto.

“E se qualcuno in questa troupe lo fa, è finita – e anche tu e anche tu”. E tu, non farlo mai più”.

Leggi anche -> Massimo Boldi e la verità sul ritorno di fiamma con Irene Fornaciari

Secondo quanto riferito, Tom ha preso provvedimenti per garantire che la troupe si attenga in modo sicuro alle linee guida di distanziamento in vigore, indossando mascherine per prevenire la diffusione di Covid.

La sfuriata sarebbe proseguita così: “In questo momento sono tornati a Hollywood a fare film per colpa nostra. Stiamo creando migliaia di posti di lavoro, figli di pu***na”.

“Questo è tutto. Niente scuse. Potete dirlo alle persone che stanno perdendo le loro fo***te case perché la nostra industria è chiusa.

“Non cancelleremo questo fo***to film. E’ chiaro? Se lo vedo di nuovo, siete fot**ti.”

La star di Hollywood fa “turni giornalieri” per assicurarsi che la troupe si attenga alle regole, e ha lavorato a fianco del dipartimento per la salute e la sicurezza.

Mission: Impossible 7 – Il nuovo capitolo del franchise

tom cruise mission impossible 7
Nel franchise, che si pensa abbia guadagnato miliardi negli ultimi 26 anni, Tom interpreta un agente della Impossible Missions Force di nome Ethan Hunt.

Mission: Impossible 7 uscirà nel novembre 2021, e un sequel, già in programma, dovrebbe uscire sugli schermi l’anno successivo.

Leggi anche ->Top Gun, il sequel del film con Tom Cruise ritardato a causa del coronavirus

Purtroppo, la produzione multimilionaria ha già incontrato una serie di ostacoli, con l’interruzione delle riprese a febbraio a causa della pandemia di Covid.

La produzione è ripresa a settembre, con grandi nomi come Rebecca Ferguson e Nicholas Hoult.