Maria De Filippi, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha raccontato i momenti personali e professionali che più l’hanno spaventata.

maria de filippi

 

Maria De Filippi in una recente intervista si è raccontata a 360°, parlando sia della sua vita privata che professionale. La presentatrice di Amici, ha svelato quali sono stati i momenti più duri in cui si è sentita messa alla prova e sotto il profilo personale non ha avuto dubbi: l’adozione di Gabriele Costanzo. Maria e Maurizio hanno adottato il loro figlio quando aveva dieci anni e quel momento lo ricorda ancora come fosse ieri. Ma chi è Gabriele e cosa fa nella vita?

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriele (@gabriele_cost)

 

La prima cosa che ha pensato la De Filippi quando ha conosciuto Gabriele

Durante la lunga chiacchierata con il giornalista de Il Corriere della Sera, Maria De Filippi ha ammesso che il primo incontro con Gabriele non è stato facile per lei. La sua paura più grande era di non piacere al ragazzo o peggio che non l‘accettasse.

Ha affrontato quel momento con ansia ed ecco le sue parole: “Quando ho incontrato per la prima volta Gabriele: lui aveva 10 anni, io ero tesa come una corda di violino, era come andare a un esame a cui non ti puoi preparare. Pensavo: e se gli faccio schifo?”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriele (@gabriele_cost)


Un’altra sua grande paura, per Maria De Filippi è la sofferenza e la malattia. Non solo per lei stessa ma anche per i suoi cari. Infatti, anche durante la prima fase della pandemia si è detta molto spaventata. La paura di poter essere contagiata la costringe ancora ora ( come è giusto che sia) a lavarsi frequentemente le mani e a evitare contatti diretti anche in famiglia.

Chi è Gabriele Costanzo e cosa fa nella vita

Gabriele Costanzo è il figlio adottivo di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo. La coppia è sempre stata felicissima di questa scelta, e la conduttrice si è decisa all’adozione proprio grazie all‘esperienza di una sua collega: Luciana Littizzetto. Un amore incondizionato, protettivo e spesso anche “ingombrante”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriele (@gabriele_cost)

Maria si ritiene una mamma severa ma Gabriele è un ragazzo d’oro, quasi d’altri tempi. Oggi ha 29 anni, lavora per la Fascino, società di proprietà al 50% di sua madre e da circa un anno è andato via di casa per convivere con la fidanzata Francesca.