Carolyn Smith ha annunciato l’ultima chemio del 2020 che definisce “SPA Day” ma non smette di essere preoccupata per la sua salute

carol smith

Carolyn Smith, continua a combattere contro il suo brutto male. La giudice di Ballando con le stelle, però, non demorde e ogni giorno con la sua grinta riesce a trovare il senso giusto per andare avanti. Lo ha fatto, anche nella giornata di ieri, dove recandosi per l’ultima chemio del 2020 non ha perso il sorriso. La ballerina, che definisce i suoi ricoveri in ospedale Spa Day, ha fatto sapere ai proprio follower che riprenderà le cure nel 2021. “Riprendo 4 Gennaio 2021. Un piccolo pausa ci vuole ogni tanto. Domani altri analisi, e altro che non vi spiego finche non è fatto a S.Andrea. Spero bene. Buona notte”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)

La giudice di Ballando non perde coraggio nelle sue Spa Day

Alcuni giorni fa, Carolyn Smith ai microfoni di “Oggi è un altro giorno” si è raccontata a cuore aperto, parlando della sua forza ma anche delle sue paure. Sono 5 anni che la ballerina lotta contro questo maledetto male ma ciò non le ha tolto la voglia di vivere e combattere, sopratutto.

Fin dal primo giorno, ha sempre reagito con coraggio e determinazione. “Sono forte ma spero che un giorno i medici mi dicano che ho finito le cure”. E’ così grande, la sua voglia di sconfiggere il cancro che cerca in ogni modo di completare le cure e non arrendersi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)

Carolyn Smith e la mancata maternità

Sempre ai microfoni di Serena Bertone, Carolyn ha parlato anche di un altro grande dolore che per mesi l’ha afflitta. Stiamo parlando della mancata maternità, sentita fino all’età di 40 anni.  “La maternità mi è mancata fino ai 40 anni, ero disposta a mollare tutto il mio lavoro. Però i figli non sono arrivati e piangevo ogni mese”.

Ma a darle coraggio e sopratutto a non farla sentire sola, suo marito Tito e la sua famiglia. E proprio la nonna del suo compagno sul discorso figli le ha detto: ‘Guarda tutti i tuoi ragazzi’. Basta guardare tutti coloro ai quali ho insegnato a ballare nel mondo, sono tutti figli tuoi!”