George Clooney ricoverato in ospedale per forti dolori allo stomaco e per questo motivo è stato portato d’urgenza in pronto soccorso

George Clooney

George Clooney è stato ricoverato d’urgenza in ospedale quattro giorni fa. L’attore hollywoodiano pare abbia avuto un malore a seguito di un calo troppo eccessivo di peso. La star, infatti, ha perso “troppo velocemente” quasi 14 chili e questo gli ha provocato una pancreatite. È stato lo stesso Clooney, a raccontare quanto successo ai giorni britannici. Purtroppo, il dimagrimento eccessivo e dovuto in così poco tempo è stato necessario per un copione e, per il ruolo che deve interpretare nel film, “The Midnight Sky”.

L’attore hollywoodiano ricoverato per pancreatite

George Clonney ha fatto sapere al quotidiano Mirror che forse ha troppo molto peso in tropo poco tempo. Non si è preso abbastanza cura di se stesso e per tale motivo ha avuto un malore. “Ci sono volute alcune settimane per migliorare, e come regista non è stato facile perché ci vuole energia. Eravamo su questo ghiacciaio in Finlandia, il che ha reso il lavoro ancora più difficile“, ha ammesso.

L’attore è stato trasportato con urgenza in ospedale dopo dopo 4 giorni di riprese. Dopo aver accusato forti dolori addominali è stato necessario l’intervento di un medico che per l’appunto l’ha voluto tenere sotto osservazione, ricoverandolo. Ora dovrà trascorrere diversi giorni in convalescenza.

George Clooney: “ho pensato più volte al suicidio”

George Clooney in una recente intervista ha parlato di un momento molto difficile del suo passato. Un periodo duro e complicato che può volte l’ha portato addirittura a pensare al suicidio. 14 anni fa sul set Syriana ha avuto un brutto incidente che gli è costato quasi la frattura della spina dorsale.

“Devo dire che la rottura della dura madre mi ha fatto conoscere i dolori più insopportabili. Sono stato costretto a rimanere a letto quattro mesi e confesso che contemplai più volte il suicidio…”.

Nello stesso articolo, uscito poche settimane fa, si è parlato anche della sua grande donazione fatta agli amici che lo hanno aiutato nei momenti bui. Infatti, ha regalato loro un milione di dollari a testa, tra cui il socio Rande Gerber, marito di Cindy Crawford.