Dopo aver contratto il Covid-19, Gerry Scotti rivela di volersi prendere una pausa dal lavoro. E ci sono grandi novità in arrivo. 

Gerry Scotti, si prende una pausa dal lavoro. E ci sono belle novità in vista....
Gerry Scotti aveva annunciato con questa foto il suo ritorno a casa dopo il ricovero in ospedale

Sono stati giorni veramente terrificanti quelli che ha trascorso ricoverato in ospedale, poiché aveva contratto il Coronavirus.

LEGGI ANCHE—>MIRIAM LEONE SU INSTAGRAM LATO “A” IN BELLA VISTA: SI VEDE TUTTO

Gerry Scotti è arrivato nell’anticamera della terapia intensiva e ricorda quei giorni passati “Io li vedevo tutti, vedevo 24 persone immobili, intubate, come nei film di fantascienza.

Pregavo per loro invece che pregare per me. Quando ho raggiunto lo stadio massimo di necessità di assistenza mi hanno fatto indossare il casco salvifico, è l’ultimo step indolore della terapia prima che ti intubino”.

Dopo la brutta esperienza vissuta con Covid, Gerry Scotti decide di prendersi una pausa. Ma ci sono delle belle novità in arrivo…

Ma questo, per fortuna è solo un brutto ricordo che si porterà dietro per molto tempo ancora. Ma ci sono grandi novità in arrivo.

Il figlio Edoardo ha annunciato al conduttore di “Chi Vuol Essere Milionario” che presto diventerà nonno. “Ci siamo trovati ai giardini a Milano e lui mi è venuto incontro con uno strano pacchettino che conteneva un ciuccio.

LEGGI ANCHE—>BARBARA D’URSO PROTAGONISTA DI UN BRUTTO INCIDENTE: “SONO VIVA PER MIRACOLO”

Sono molto felice per loro. Ho solo un cruccio però. Io, figlio unico, ho fatto un figlio unico. Ora mi aspetto dei nipotini multipli. Ne vorrei altri due, però deve essere d’accordo anche la moglie di Edoardo”.

Gerry Scotti, si prende una pausa dal lavoro. E ci sono belle novità in vista....
Il figlio Edoardo ha annunciato che presto Gerry Scotti diventerà nonno

Gerry Scotti dopo il terribile momento passato, ha deciso di prendersi una pausa dal lavoro. Anzi si appresta a fare un nuovo mestiere, quello del nonno “Mi rimbambirò anch’io come ho visto rimbambirsi i miei amici quando hanno vissuto questa esperienza”.