Selvaggia Roma ha raccontato a Maria Teresa Ruta una parte della sua vita che non aveva detto a nessuno. 

GF Vip, Selvaggia Roma confessa "Volevo uccidermi per farlo sentire in colpa"
Selvaggia Roma è entrata da poche settimane nella casa del Grande Fratello

Si è sempre mostrata molto forte all’interno della casa del Grande Fratello Vip. Ma nei giorni scorsi ha raccontato un particolare della sua vita che non aveva condiviso con nessuno.

Qualche anno fa, Selvaggia Roma aveva raccontato di suo padre e del rapporto, o meglio non rapporto, che ha con lui.

LEGGI ANCHE—>MIRIAM LEONE SU INSTAGRAM LATO “A” IN BELLA VISTA: SI VEDE TUTTO

“Ci sono molte persone che non hanno un papà, io ho dovuto fare tutto con mia madre. È lei che ha dovuto ricoprire entrambi i ruoli. Mio padre viene da una cultura differente, è il classico uomo che fa mille figli ma poi dimentica di averli”.

E ancora “Mia madre è la mia vita, come mio nonno che non c’è più. Mio fratello e mia sorella li amo da morire, a loro sono legatissima”.

Selvaggia Roma ha raccontato un particolare della sua vita privata che non aveva rivelato a nessuno

Con Maria Teresa Ruta si è lasciata andare e ha raccontato qualche cosa in più. Sabrina Haddaji è il vero nome di Selvaggia Roma: lo ha voluto cambiare per dare un taglio al passato.

Ha provato a spiegare, inoltre, come mai potrebbe risultare aggressiva con le persone “Non è giusto che sia dovuta crescere da sola senza di lui. In un certo senso l’ho anche perdonato: ci ho provato a fare dei passi, ma questo mi rende molto triste. Per questo a volte risulto un po’ aggressiva”.

LEGGI ANCHE—>GF VIP: ENOCK BARWUAH ELIMINATO, IL DISPIACERE DEI CONCORRENTI DURA POCO

E aggiunge “Volevo uccidermi per farlo sentire in colpa”. Ed ha ammesso di non averlo mai raccontato a nessuno, non avendo nessun parente con il quale sfogarsi “Di questa cosa non ne avevo mai parlato a nessuno, perché sono una tipa solitaria.

GF Vip, Selvaggia Roma confessa "Volevo uccidermi per farlo sentire in colpa"
Ha confessato a Maria Teresa Ruta “Volevo uccidermi per farlo sentire in colpa”

Non ho mai avuto un parente, eravamo solo io e mia madre. Ho cambiato pure nome e cognome per cercare di staccarmi dalla mia vita reale, quando mio padre se n’è andato ho abbandonato le mie passioni ed ho iniziato a lavorare. Ho avuto un pessimo rapporto con mio padre ed ogni volta che lo sentivo ci litigavo sempre”.

Con questo racconto, è venuto fuori una parte del tutto nuova di Selvaggia Roma. Cosa ne pensate di quello che ha raccontato la giovane influencer?