La solidarietà da “commerciante a commerciante” come risposta alle difficoltà economiche di esercenti, liberi professionisti e aziende

Napoli, la solidarietà "da commerciante a commerciante"

In attesa dei ristori per quelle attività commerciali messe in ginocchio dalle misure restrittive implementate dal governo in funzione di contenimento del contagio da Covid-19,
parte da Napoli un’iniziativa di solidarietà “da commerciante a commerciante“, promossa dalla Branciforte Consulting che ha inaugurato “Aiuto impresa – Facebook & Instagram“, un gruppo Facebook di supporto gratuito rivolto a commercianti, aziende e liberi professionisti che hanno affidato o intendono affidare la loro attività alle due maggiori piattaforme di social network: Facebook e Instagram. Un servizio di consulenza in digital marketing per lanciare un salvagente alle attività commerciali e produttive che, vittime collaterali del Covid, annaspano “mettendole in rete” e rimediando in tal modo all’insipienza delle istituzioni governative le cui ricette per mitigare il devastante impatto economico delle restrizioni anti-Covid hanno avuto finora un “effetto placebo“, cioè anodino.

LEGGI ANCHE –> Processo per tortura per 5 agenti di polizia penitenziaria

Covid, Napoli: al via la solidarietà “da commerciante a commerciante”. “Risolvere dubbi e piccoli problemi”

“Lo scopo della community – ha precisato Stefano Branciforte, promotore del progetto – è quello di risolvere dubbi e piccoli problemi facilitando l’approccio al mondo del digital marketing per le piccole e medie imprese del nostro territorio”. Nel gruppo i partecipanti potranno chiedere chiarimenti, consigli e pareri su difficoltà legate ai due principali social network ai marketer che vi collaborano e agli altri iscritti, in un’ottica di partecipazione e formazione attiva. “Spero che questo possa essere d’aiuto a tanti negozianti e professionisti – ha chiosato Branciforte – che oggi più che mai, in tempi di coronavirus, sono stati messi a dura prova da sfide mai viste. Provo una profonda stima e ammirazione nei confronti di ognuno di loro che ogni giorno trovano la forza di combattere contro le difficoltà imposte dal virus e dalle astrusità governo”.

LEGGI ANCHE –> Maradona, un campione amato anche dalle donne