Avete visto questa fotografia? È una foto in bianco e nero molto antica di 150 anni circa che ritrae cinque bambini ma ha qualcosa di strano

Foto bambini dettaglio inquietante
(foto Imgur)

Inizialmente vi era il ritratto, poi si diffuse la fotografia. Così, pian piano, da più di 150 anni fa, le foto iniziarono a prendere piede. Inizialmente era un qualcosa per ricchi. Infatti non era un gesto normale come oggi né a buon mercato farsi scattare una foto. Solo le famiglie più prospere potevano pagare un fotografo.

Inoltre spesso questa usanza era riservata al ricordo di un defunto. Ma tutto cosa c’entra con questa foto antica di 150 anni circa? Ve lo spieghiamo subito! Osservatela bene, non vi sembra che non sia esattamente tutto a posto nella foto che ritrae questi cinque bambini? Se lo state pensando anche voi siete sulla strada giusta. Difatti alcuni di loro sono senza vita.

LEGGI ANCHE —> Gatto, perché ti fissa negli occhi? | Che cosa significa questo gesto

LEGGI ANCHE —> Test psicologico, la casa che scegli rivela ciò di cui hai bisogno nella vita

Foto bambini, l’usanza delle fotografie post mortem

Foto bambini dettaglio inquietante
(foto Tumblr)

Potrà sembrare assurdo, ma è proprio così. In un primo momento la fotografia era riservata al post mortem. Una volta avvenuto il decesso di un proprio caro, la famiglia poteva decidere di farlo sembrare ancora vivo. Per riuscire in questo obiettivo lo si vestiva bene e lo si truccava ben bene. A fare tutto ciò vi erano dei fotografi specializzati che truccavano o disegnavano le pupille sulle salme per renderle ancora più realistiche.

Invece per tenere in piedi il corpo, non di rado di un bambino, visto che la mortalità infantile era molto elevata, vi erano dei macchinari appositi. Inoltre, incredibile ma vero, come in questa foto, venivano addirittura coinvolti fratelli e sorelle che si mettevano per ore in posa per realizzare uno scatto perfetto.