Francesco Totti è guarito dal covid-19 e ha voluto trascorrere la domenica in famiglia, in una delle location più belle della Capitale

23 nov curiosauro totti

La giornata di ieri ha portato tanti romani a riversarsi, coperti e mascherati, per le strade della Capitale. Ma anche per i suoi splendidi parchi, a godersi il sole che riscaldava l’ultima domenica di questo difficile novembre. Difficile anche per lui, Francesco Totti, l’eterno Capitano della Roma, che sta attraversando un periodo molto difficile. A cominciare dalla morte del padre, Enzo Totti, a inizio di ottobre. Lo “sceriffo”, come era affettuosamente chiamato, è deceduto per il covid-19, dopo essere stato ricoverato allo Spallanzani. E dopo aver perso il suo punto di riferimento per la malattia che sta colpendo tutto il mondo, anche l’ex calciatore si è contagiato, insieme alla moglie Ilary Blasi. I due sono stati in isolamento domiciliare nella loro villa a Roma. Mentre per Ilary la malattia quasi non è fatta sentire, per l’idolo della Roma non è stata una passeggiata. Lui ha infatti avuto la polmonite ed è stato curato a casa dalla equipe di Zangrillo, lo stesso medico che ha curato Silvio Berlusconi e che aveva detto mesi fa che il virus era clinicamente morto.

LEGGI ANCHE: GF Vip, Selvaggia Roma si scatena con la fidanzata di Enock al telefono

Ora però il peggio sembra passato per l’amato giocatore, che insieme alla famiglia ha scelto proprio una delle più belle location di Roma, Villa Borghese, per trascorrere la domenica. E come un anonimo cittadino, complice la mascherina, ha noleggiato un risciò per divertirsi con moglie e figli al seguito, anche con amici. “Oh Ilary, pedalo solo io, pedalo” ha detto alla moglie che riprendeva la coppia a bordo del risciò, video che poi ha postato su Instagram. Dopo il risciò, hanno noleggiato anche la barca al lago di Villa Borghese. “Sei troppo lento a remare”, ha scherzato Ilary. Una domenica in famiglia, nella sua amata città, per festeggiare il ritorno alla normalità.