Amadeus, conduttore de I Soliti Ignoti, conferma un fatto che ha visto protagonista l’ospite vip di puntata, Sergio Friscia

Soliti Ignoti Amadeus ospite vip
(foto dal web)

Nel corso della puntata di giovedì 19 novembre, Sergio Friscia è stato l’ospite vip de I Soliti Ignoti. Come accade di solito, a differenza di come succede la maggior parte delle volte per gli “ignoti” non conosciuti al grande pubblico, al personaggio celebre non viene dato il suo lavoro da azzeccare.

Piuttosto a quest’ultimo solitamente gli si assegna una curiosità che lo riguarda o lo ha riguardato in passato. Ebbene, nel caso del comico e cabarettista, che recentemente ha dovuto prendere il posto di Valentino Picone a Striscia La Notizia in quanto contagiato dal Covid, il concorrente doveva indovinare un dettaglio molto particolare su di lui.

LEGGI ANCHE —> Carlo Conti conduce dal vivo Tale e Quale show: “Sono negativo”

LEGGI ANCHE —> Gf Vip: Selvaggia Roma prepara la valigia per abbandonare la casa

Soliti Ignoti, Amadeus conferma l'”identità” di Sergio Friscia: “Sono stato testimone di questo”

Soliti Ignoti Amadeus ospite vip
(foto dal web)

Stiamo parlando dell'”identità” di colui che “Ha mangiato 240 ricci di mare“. Si tratta di un fatto che ha visto protagonista Sergio Friscia durante un pranzo. In questa occasione, quest’ultimo ha rivelato di aver consumato questa quantità incredibile di ricci di mare. Lo ha ammesso lui stesso. “Ho mangiato 240 ricci di mare“.

A quel punto, in un primo momento più di qualcuno avrà dubitato delle parole del comico, ma è stato lo stesso conduttore, che ha lavorato insieme a Friscia a Mezzogiorno In Famiglia, a confermare il fatto, essendo avvenuto tutto in sua presenza. “Sono stato testimone di questo. Ero lì, ho visto la scena“. Insomma, il presentatore era lì presente con lui. Amadeus ha aggiunto poi la seguente frase in maniera molto divertita. “È sempre un piacere andare a pranzo con Sergio“.