GF VIP: Sono tanti a difendere Elisabetta Gregoraci da Selvaggia Roma. Ma Guendalina Canessa ha usato un’espressione discriminatoria, infelice e fuori luogo per farlo

gf vip guendalina-canessa

GF VIP: Il durissimo scontro tra Elisabetta Gregoraci e Selvaggia Roma ha già diviso il popolo del web. Ma i followers che sono a favore della showigirl calabrese sembrano essere molti di più, almeno quelli appartenenti al mondo dello spettacolo, in prima o per interposta persona. Nelle ultime ore tanti VIP o simil vip hanno condiviso le proprie parole di sostegno a Elisabetta, che è stata accusata di Selvaggia Roma di essere ambigua. A prima vista, lo scontro tra le due donne sembra essere stato vinto dalla Gregoraci. Selvaggia è arrivata alla casa del Grande Fratello Vip cercando grane, ma non ha a che fare con una ragazzina qualunque. Oltre ad essere una decina d’anni più grande di Selvaggia – e questo vuol dire esperienza – Elisabetta avrà anche delle doti retoriche non indifferenti, se non altro le avrà potute affinare negli anni di convivenza con l’ex marito Flavio Briatore.

Ma anche se Elisabetta non è una ragazzina indifesa, il supporto del popolo del web è sempre benvenuto. E questo sembra esserci tutto.

Intanto sono non pochi a criticare Selvaggia in queste ore. La reazione degli inquilini del GF VIP non è stata indifferente. Stefania Orlando per esempio ha preso le parti della Gregoraci, e poi la Roma è crollata in lacrime, sentendosi poco spalleggiata dai compagni. Fuori dal piccolo schermo, Manila Nazzaro è una delle sostenitrici della Gregoraci, e ha condiviso quanto pensa su Instagram: “Elisabetta Gregoraci è una delle donne più buone, più generose e umili che abbia mai conosciuto nel mondo dello spettacolo. La conosco da tantissimo e se dico queste cose è perché è vero”. E se lo dice la Nazzaro, come negarle l’attributo della verità assoluta?

GF VIP: Anche Sonia Bruganelli ha dedicato un commento ad Elisabetta, difendendola a tutto tondo: “Sono allibita dalla pochezza e dalla cattiveria di chi continua ad attaccarla per invidia e gelosia, dimostrando, ancora una volta, che migliorarsi è cosa molto difficile ma cercare di buttare giù gli altri è hobby diffusissimo. Poi… chi è Selvaggia Roma?”, si chiede Sonia Bruganelli, senza pensare che qualcuno potrebbe chiedersi, proprio in questo istante, “Ma chi è Sonia Bruganelli?”. Sotto al post della nota Sonia Bruganelli, arriva Guendalina Canessa, amica di Elisabetta, che ha scritto di condividere tutto quanto è stato detto. Ha rifatto la domanda: “Ma poi, chi è Selvaggia Roma?” (con la stessa spensieratezza di Bruganelli). Ma se mentre la prima si è accontentata di farsi una domanda, la seconda ha azzardato una risposta, a dir poco infelice, sempre che non sia criminale: “Una zingara inutile. Sono allibita”. Anche noi, cara Canessa, siamo allibiti.