Sinisa Mihajlovic è stato ospite da Mara Venier a ‘Domenica In’ ed ha ripercorso la sua malattia. Vediamo insieme cosa ha detto.

"Domenica In", Sinisa Mihajlovic rivive i momenti della sua malattia
Sinisa Mihajlovic ha raccontato a Mara Venier la sua malattia

Grande ospite da Mara Venier, ex calciatore ed ora allenatore Sinisa Mihajlovich, che ha ripercorso la sua malattia.

LEGGI ANCHE—>L’EREDITA’: FLAVIO INSINNA SI COMMUOVE PER LA CAMPIONESSA “E’ ANDATA COSI'”

La conduttrice del programma rivolge all’allenatore delle parole molto dolci “Tu sei un campione della vita e nella tua vita professionale”.

Mihajlovich si è molto commosso a sentire ciò che ha detto la Venier. L’allenatore ha dovuto affrontare un grande male, la leucemia, dal quale è uscito vincitore.

Sinisa Mihajlovich “La situazione peggiorava perché non riuscivo a camminare”.

Sinisa Mihajlovich ha rivissuto attimo per attimo quello che ha dovuto affrontare “Comincio ad avere un problema alla gamba, faccio gli accertamenti, la situazione peggiorava perché non riuscivo a camminare, non potevo poggiare il piede, avete forti dolori.

LEGGI ANCHE—>CARLO CONTI, LACRIME IN DIRETTA TV : “RIVIVO QUELLE EMOZIONI”

Sono andato a fare la risonanza magnetica ed è uscito fuori che avevo la leucemia”.

L’allenatore ha continuato a raccontare la sua storia e ha voluto approfondire il motivo per il quale lo ha annunciato alla stampa “Ho voluto farlo sapere a tutti, condividerlo con loro”.

"Domenica In", Sinisa Mihajlovic rivive i momenti della sua malattia
“Avevo paura, ma avevo più coraggio. La paura si vince con il coraggio”

Il grande campione ha ammesso di aver avuto paura “Avevo paura, ma avevo più coraggio. La paura si vince con il coraggio. Quando sono andato alla mia prima partita, ero un morto che camminava, sono voluto andare lo stesso”.