Dove vedere, in tv e in streaming, il Gran Premio della Comunità Valenciana, in programma domani, penultimo atto del Motomondiale 2020

Gran Premio della Comunità Valenciana, dove vederlo: SKY o DAZN?

Penultimo round del Motomondiale 2020 e primo match point per lo spagnolo Joan Rins che a sorpresa, dopo la prima vittoria in MotoGp la scorsa settimana, domani, sul circuito “Ricardo Tormo” di Valencia, che ospita il Gran Premio della Comunità Valenciana, può laurearsi campione del mondo nella classe regina, la MotoGp. Tuttavia, il driver della Suzuki, che ha un vantaggio di ben 37 punti sui secondi in classifica a pari merito, Fabio Quartararo e Alex Rins, non ha iniziato nel migliore dei modi la propria rincorsa al primo titolo iridato nella classe regina: l’australiano Jack Miller (Ducati) ha stampato a sorpresa il miglior tempo delle libere2 e della giornata con 1’30″622. Alle sue spalle il giapponese Nakagami, il più veloce in mattinata e secondo miglior crono del giorno, staccato di 91 millesimi. Terzo crono assoluto per Bagnaia (+0″120), poi Pol Espargaro (+0″ 199), Johann Zarco (+0″277) e Andrea Dovizioso (+0″304). Quest’ultimo a inizio di settimana ha reso noto che nel 2021 si prenderà un anno sabbatico: non correrà, quindi, in MotoGp, dedicandosi alla sua passione, il motocross, in attesa di un’opportunità per il 2022, dopo il mancato accordo per il rinnovo contrattuale con la Ducati e dopo che sono fallite tutte le altre trattative, con Honda e Yamaha che però erano interessate ad ingaggiarlo solo come collaudatore. Solo 11°, e quindi virtualmente fuori dalla Q2 provvisoria, il leader del Mondiale Joan Mir. Lontano dalle prime posizioni Valentino Rossi, soltanto 18°, mentre Fabio Quartararo è invece 16°. Il “Dottore” ha potuto prendere parte alle libere dopo la soluzione del giallo della sua presunta positività: negativo, infatti, l’esito del terzo tampone. Dopo il Gran Premio di domenica il campione di Tavullia è tornato a casa. Martedì ha effettuato il tampone in vista della gara bis ed è risultato positivo (per i medici falso positivo). L’esito è stato comunicato a Rossi mercoledì. A quel punto Valentino Rossi si è sottoposto immediatamente a un nuovo test, risultato negativo. L’esito ha permesso al pilota di decollare subito per Valencia. Al suo arrivo in Spagna, come detto, terzo tampone di controllo negativo, dunque rebus sciolto. “Rispetto alla scorsa settimana possiamo affrontare questo Gran Premio molto più tranquilli. Questa volta so che potrò guidare la mia moto, quindi questo toglie un po’ di stress a me e alla squadra. Ora possiamo concentrarci sul miglioramento del lavoro dello scorso fine settimana. E stato un peccato non aver potuto finire quella gara, ma domenica abbiamo un’altra possibilità. Sappiamo che non sarà facile. Abbiamo faticato con il grip la scorsa settimana, quindi è quello su cui ci concentreremo per migliorare”, le aspettative in vista del Gran Premio del pluricampione del mondo. “Mi sento benissimo, è uno splendido weekend, ho il primo match point e abbiamo un buon vantaggio di punti ma ci sono piloti che miglioreranno la loro performance su questa pista. Ma potrò anche io migliorare, abbiamo un po’ di margine. Non me lo aspettavo, ma sono anni che si sta facendo bene alla Suzuki migliorando anno dopo anno. Questa è la ragione se abbiamo una moto competitiva, non la fai in un anno. Avevo un buon feeling e la moto è stata competitiva e costante”, così un fiducioso e determinato Joan Mir.

LEGGI ANCHE –> Formula 1, Gran Premio di Turchia: dove vederlo

MotoGp, Gran Premio della Comunità Valenciana: dove vederlo, in tv e in streaming. Tutti gli appuntamenti e gli orari

Il Gran Premio della Comunità Valenciana, penultimo appuntamento del Motomondiale 2020, sarà trasmesso in esclusiva da Sky sui canali MotoGp HD, canale 208 del decoder satellitare, e su Sky Sport 1 (canale 201 del decoder satellitare). Gli abbonati al canale satellitare potranno seguire il Gran Premio anche in diretta streaming mediante Sky Go  sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, scaricando l’apposita app, sia sul proprio pc o notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma. In alternativa, è possibile seguire il Gran Premio su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare acquistando uno dei pacchetti proposti. Sarà possibile seguirlo, sempre in streaming, anche su DAZN. Inoltre la gara sarà visibile, in differita, anche in chiaro su TV8. Ecco di seguito gli orari di tutti gli appuntamenti del Gran Premio della Comunità Valenciana 2020:

Qualifiche
Q1 (sabato 14 novembre ore 14:50): diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN, differita in chiaro su TV8 alle 16:45
Q2 (sabato 14 novembre ore 15:15): diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN, differita in chiaro su TV8 alle 17:00
Gara
Gran Premio (domenica 15 novembre ore 14:00) diretta su Sky Sport MotoGP e differita in chiaro su TV8 alle 17:45

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, anche Campania e Toscana in zona rossa