Il rapper Fedez ha annunciato che si prenderà un momento di pausa dai social. Il motivo? Scopriamolo insieme.

Fedez lontano dai social "Perdonate la latitanza..."
Fedez e Chiara Ferragni stanno aspettando il loro secondo figlio

Il rapper Fedez per il momento ha lasciato i social, per dedicarsi ad un progetto tutto nuovo. No, non stiamo parlando di un nuovo disco, ma di un progetto in cui ci sta mettendo tutto se stesso.

LEGGI ANCHE—>GF VIP, GUENDA AD ENOCK “DISSOCIATI DALLE BATTUTE DI TUO FRATELLO”

Il marito di Chiara Ferragni ha voluto spiegare il motivo di questo allontanamento dai social. Il tutto nasce dall’ultimo DPCM: il Premier Giuseppe Conte ha spiegato di dover chiudere tutto, cinema e teatri, per cercare di contenere la diffusione del Coronavirus.

Molti degli artisti hanno deciso di manifestare contro questa decisione. Fedez è stato, forse uno dei primi, a proporre una soluzione: ha chiesto agli artisti di raccogliere fondi che poi saranno devoluti alle maestranze che stanno dietro le quinte e che danno vita agli spettacoli e ai concerti.

Fedez ha voluto lasciare i social per dedicarsi ad un nuovo progetto “Sto lavorando come un pazzo…”

Ma visto che la situazione si sta aggravando sempre più, il marito di Chiara Ferragni ci sta mettendo tutto se stesso per realizzare un progetto.

LEGGI ANCHE—>GERRY SCOTTI E’ RISULTATO POSITIVO AL CORONAVIRUS

Sul suo profilo Instagram fa sapere “Perdonate la latitanza. Sto lavorando come un pazzo insieme a un gruppo di amici per mettere in piedi un progetto che possa aiutare le categorie più colpite in questo momento drammatico.

Fedez lontano dai social "Perdonate la latitanza..."
Il post scritto sui social da parte di Fedez

Ho bisogno di metterci la testa giorno e notte perché tutto questo possa prendere vita nel minor tempo possibile, motivo per il quale non sarò presente per un po’. Spero si riesca a far qualcosa di bello e positivo per i lavoratori di questo paesi, in tempi brevi. Anzi, brevissimi”.

Ed infine scrive “Sono certo riusciremo a fare qualcosa per portare, anche se solo per un attimo, un po’ di positività. Ce n’è bisogno come l’ossigeno. Non può piovere per sempre. Un abbraccio a tutti”