Spopola sul web il video di Clotilde, ricoverata in terapia intensiva per il Covid: “Proteggetevi, il Covid esiste: qui mi sento morire”

E' virale il video di Clotilde: "Proteggetevi, il Covid esiste"-VIDEO
Clotilde Armellini

Dopo la TAC polmonare di un 37enne ricoverato, in quanto contagiato dal Covid, al “Cotugno“, il polo infettivologico di Napoli, dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca per ammonire i giovani al rispetto rigoroso delle norme anti-Covid, censurato comunque da autorevoli commentatori come l’editorialista e vicedirettore del Corriere della Sera Massimo Gramellini, è diventato virale il video di Clotilde Armellini, una 37enne che, pur non lamentando un quadro clinico compromesso da patologie pregresse, è ricoverata in terapia intensiva dopo essere risultata positiva al Covid. Clotilde, di professione agente di polizia penitenziaria, ha girato il suddetto video, mentre due infermieri le adagiavano in testa il casco per la respirazione assistita, per lanciare un messaggio, indirizzato non solo ai giovani ma anche ai negazionisti e ai “no mask”: “Il Covid esiste e non è una malattia per vecchi, io sono giovane, eppure eccomi qui“.

LEGGI ANCHE –> Nuovo DPCM, scuola: in presenza alla primaria e medie, Dad alle superiori

Clotilde, 37 anni: “Proteggetevi, il Covid esiste: mi sento morire”. Il video è diventato virale

La donna, 37 anni, che vive a Pozzolo Formigaro, in provincia di Alessandria, ha registrato il video mentre l’operazione di cui sopra veniva effettuata, non senza difficoltà, dagli infermieri. Il filmato, che fa accapponare la pelle, è immediatamente diventato virale sui social. Clotilde, al fine di essere più convincente, descrive senza reticenze i sintomi della malattia e tutto ciò che comporta l’essere una paziente infettata dal Covid: “Non vedo mio marito da giorni, sta male anche lui, barricato dentro casa con i nostri due figli, anche loro positivi. Vi auguro di non sapere mai cos’è la fame d’aria: è quando apri la bocca e inspiri ma non entra niente. Ti senti i polmoni chiusi come due sacchi rotti e boccheggi come un pesce rosso saltato sul pavimento“.

LEGGI ANCHE –> La telefonata di Mattarella dietro la retromarcia di De Luca sul lockdown

Ecco di seguito il video di Clotilde: