Khabib Nurmagomedov si è ritirato dalla UFC dopo aver sconfitto Justin Gaethje finendo la carriera con l’incredibile record di con 29 vittorie; e una delle sue vittime è stata la star irlandese Conor McGregor

khabib mcgregor

Conor McGregor ha inviato un elegante messaggio a Khabib Nurmagomedov dopo che il campione dei pesi leggeri UFC ha annunciato il suo ritiro.

Nurmagomedov ha battuto Justin Gaethje alla UFC 254 per estendere il suo record a un notevole 29-0, poi ha scioccato il mondo annunciando il suo ritiro.

Il tutto è accaduto dopo la morte di suo padre, con Khabib che ha promesso alla sua famiglia che non combatterà di nuovo senza il padre al suo fianco.

E McGregor, che Khabib ha battuto nel 2018, ha prontamente risposto alla notizia del ritiro su Twitter.

The Notorious ha twittato: “Buona performance @TeamKhabib. Io continuerò. Rispetto e condoglianze anche per tuo padre. A te e alla tua famiglia. Cordiali saluti, The McGregors”.


Khabib aveva battuto con uno strangolamento a triangolo all’inizio del secondo round del loro incontro a Fight Island.

Annunciando il suo ritiro dopo il match con Gaethje, il campione ha dichiarato: “Grazie ai ragazzi qui con me, con mio padre da più di 10 anni. Coach Javier gli voglio tanto bene, a tutta la mia squadra. Grazie.”

Oggi voglio dire che questo è il mio ultimo combattimento. Non posso più venire qui senza mio padre. Quando la UFC viene a parlarmi di Justin ho parlato con mia madre per tre giorni. Non voleva che combattessi senza mio padre. E le ho detto che questo è il mio ultimo combattimento e le ho dato la mia parola.”

Leggi anche -> Conor McGregor torna in MMA | “Sfiderò Dustin Poirier”

“C’è solo una cosa che voglio dalla UFC, che mi metta come combattente n. 1 pound for pound nella UFC, il più grande del mondo. Penso di meritarmelo. Voglio ringraziare Dana, e i fratelli Fertita.”

khabib mcgregor

“Grazie mille Justin. So che sei grande, so come ti prendi cura della tua gente. Siate vicini ai vostri genitori, perché non si sa mai cosa succederà domani. Grazie coach, grazie ragazzi. Oggi è il mio ultimo incontro all’UFC.”

Leggi anche -> Film Horror: ecco la classifica dei più spaventosi secondo gli esperti

Era il sogno di mio padre. Dustin [Poirier] e Conor [McGregor] combatteranno a gennaio, li ho sconfitti entrambi, non mi interessa”.