Cerchiamo di capire insieme cosa cambierà con l’arrivo di questa nuova manovra per contrastare il Coronavirus ed aiutare le famiglie.

Nuova Manovra: stop licenziamenti e cartelle esattoriali - tutte le novità
Nuova Manovra: stop licenziamenti e cartelle esattoriali – tutte le novità

La comunicazione da parte di Conte, si prevede in giornata, e le nuove misure che verranno adottate per aiutare le famiglie saranno le seguenti.

Cerchiamo di capire meglio, in attesa del comunicato ufficiale.

Nuova Manovra: stop licenziamenti e cartelle esattoriali e tutte le novità

Il nostro paese stà affrontando un periodo davvero particolare, come in tutto il mondo, cerchiamo di capire come saranno alcuni passi della nuova manovra del Governo.

Per il momento ci sarà, molto probabilmente, la proroga della cassa integrazione, come un aiuto ai vari settori che hanno subito un maggiore colpo dalla pandemia in corso.

LEGGI ANCHE —-> NUOVO DPCM: COPRIFUOCO E CHIUSURE PER CENTRI ESTETICI, PARRUCCHIERI E PALESTRE

Ci sarà anche il fermo per le cartelle esattoriali, e dal mese di luglio ci dovrebbe essere anche l’assegno unico per i figli.

Questa manovra è da circa 40 miliardi di euro, ma cerchiamo di capire meglio quali sono le decisioni che sono state prese, e che a breve dovrebbero essere comunicate.

Tutto quello che viene messo in campo è per cercare di far ripartire il nostro paese, in questo periodo così difficile.

  • Sanità. Verrano stanziati 4 miliardi di euro per la maggior parte per il personale medico, e per la conferma di quelli assunti a tempo determinato durante la pandemia.
  • Famiglie. Verrà introdotto con la prossima finanziaria del 2021 un assegno unico per i figli anche degli autonomi e degli incapienti, e si allunga la durata del congedo di paternità
  • Mezzogiorno. Viene portata a regime la fiscalità di vantaggio per il Sud con uno stanziamento di 13,4 miliardi nel triennio 2021-2023 e prorogato per il 2021 il credito di imposta per gli investimenti nelle Regioni del Meridione.

LEGGI ANCHE —-> SANREMO, AUTO FINISCE IN UNA SCARPATA: MUORE UN 26 ENNE

  • Cuneo Fiscale. Viene portato a regime il taglio per i redditi sopra i 28.000 euro e aggiunti altri 1,8 miliardi di euro.
  • Riforma fiscale. Viene incrementato con altri 8 miliardi di euro annui per far partire la riforma.
  • Giovani. Chi vorrà assumere una persona sotto i 35 anni verrano azzerati i contributi per i 3 anni successivi, in tutto il nostro paese.
  • Misure di sostegno all’economia. Viene creato un fondo di 4 miliardi di euro per le imprese dei settori che hanno avuto un maggiore impatto a causa dell’emergenza per il Coronavirus.
  • Lavoro. Vengono finanziate ulteriori settimane di cassa Integrazione Covid, con lo stesso meccanismo che già si è attuato.
Nuova Manovra: stop licenziamenti e cartelle esattoriali - tutte le novitàoni prese
Le nuove decisioni dovrebbero essere comunicate entro domani
  • Trasporti pubblici. Verranno inseriti ulteriori fondi, per aiutare in modo particolare il trasporto scolastico.
  • Suola e Cultura. Vengono stanziati fondi per l’assunzione di ben 25.000 insegnanti e per l’edilizia delle scuole. Verranno messi a disposizione, per il mondo della cultura e del cinema, ben 600 milioni di euro.
  • Proroga scadenze fiscali. Fino al 31 dicembre 2020 non sarà possibile ricevere nuove cartelle esattoriali, del pagamento delle cartelle già inviate, e degli atti dell’Agente delle Riscossioni.