Dramma a Sanremo dove un 26enne, forse per un malore, finisce con l’auto in una scarpata e perde la vita dopo un volo di 40 metri

Sanremo, auto precipita in una scarpata: morto un 26enne
Alberto Lupinetti

Un volo di quaranta metri e poi la morte: finisce così la giovane esistenza di Alberto Lupinetti, un 26 enne di Sanremo, dopo essere precipitato con la propria autovettura, una Fiat Abarth 500, nella notte tra giovedì e venerdì, in una scarpata a Bussana, frazione della “città dei fiori”. Gravissima la ragazza che si trovava in auto con lui, Y.P. di 29 anni, originaria di Pavia, che ora è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale “Santa Corona” di Pietra Ligure per un politrauma. Le operazioni di estrazione dei due giovani dalle lamiere contorte dell’autovettura sono state particolarmente difficili sia per la zona impervia che per il buio: la ragazza ferita è stata, infatti, trasportata in ambulanza solo intorno alle 5.30 del mattino.

LEGGI ANCHE –> Scontro frontale tra auto e pullman: morto un 22enne

Sanremo, auto finisce in una scarpata: muore un 26enne. Un malore, forse, la causa del tragico incidente

Come anticipato nel primo paragrafo, i due giovani viaggiavano su una Fiat 500 Abarth quando intorno alle 2 di giovedì notte, all’altezza di via Fonti a Bussana, Alberto ha perso il controllo dell’auto ed è così finito fuori strada precipitando poi in una scarpata e impattando al suolo dopo un volo di una quarantina di metri e dopo aver abbattuto alcuni alberi. Accertamenti sono in corso per ricostruire la dinamica dell’accaduto e capire per quale motivo l’auto sia finita fuori strada: sull’asfalto, come riportato dal portale “Leggo.it”, non sono stati riscontrati segni di frenata. Diverse, dunque, le ipotesi al vaglio degli investigatori anche se, in questa prima fase dell’indagine, un malore sembra essere quella più accreditata.

LEGGI ANCHE –> Gravissimo lutto per Ornella Muti: le cause della morte sono sconosciute