Elisa Isoardi ha riscontrato un problema fisico prima della prossima puntata di Ballando con le Stelle, dove ballerà con Raimondo Todaro

Elisa Isoardi Elisa Isoardi problema fisico Ballando con le Stelle
(foto dal web)

Elisa Isoardi prosegue nelle prove con il maestro Raimondo Todaro per la prossima puntata di Ballando con le Stelle. Tuttavia è capitato un imprevisto all’interno degli studi Rai. La concorrente è andata subito a farsi visitare dai fisioterapisti per un problema fisico occorsole alla caviglia. La conduttrice ha scritto sui social network. “E fisio sia“. La stessa ha pubblicato un video un video presentando i fisioterapisti ai suoi fan.

La presentatrice quindi ha dichiarato. “Loro sono i nostri angeli. Io non li vedevo da due settimane ed ero felicissima – ha affermato –. Poi dopo la costola cosa abbiamo qui? Il tendine d’Achille! Vi piace come cosa? Bene, crepi il lupo e viva il lupo!“. Elisa partecipa come concorrente alla famosa trasmissione di Rai 1, presentata da Milly Carlucci.

LEGGI ANCHE —> Mattino Cinque, scontro per la mascherina “Magari a lei non interessa”

LEGGI ANCHE —> GF Vip, Guenda Goria “E’ fidanzata con un uomo sposato”

Elisa Isoardi, le condizioni fisiche in vista della puntata di Ballando con le Stelle

Elisa Isoardi Elisa Isoardi problema fisico Ballando con le Stelle
(foto dal web)

Successivamente al filmato, in cui ha condiviso con gli utenti le cure dei fisioterapisti al tendine d’Achille che sarebbero poi avvenute, la donna ha pubblicato un’immagine con le seguenti parole. “Caviglia mia“. La speranza è che sia tutto passato per l’importante appuntamento di sabato sul palco di Ballando con le Stelle.

Isoardi sembra fiduciosa, sempre con i consueti sorrisi e carica. Al momento, pare che le condizioni fisiche di Elisa non destino particolare preoccupazione, visto che nulla è stato comunicato dai canali del programma. La certezza è che la coppia tra la conduttrice e il ballerino sembra davvero funzionare. La decisione di Milly di volerli assieme pare essere stata vincente.