Lutto per l’ex Capitano della Roma, Francesco Totti. E’ morto il papà, Enzo Totti, che aveva 76 anni. Aveva contratto il Coronavirus. 

Lutto per Francesco Totti: è morto il papà Enzo
Il papà di Francesco Totti è morto all’età di 76 anni: aveva contratto il Coronavirus

Lutto per il grande campione sportivo Francesco Totti. L’ex Capitano della Roma ha perso il padre, Enzo Totti, 76 anni compiuti lo scorso maggio.

LEGGI ANCHE—>CHIARA FERRAGNI HA RIVELATO IL SESSO DEL BAMBINO “ASPETTIAMO…”

Dopo aver contratto il Coronavirus, lo Sceriffo (come era chiamato da tutti) stamattina non ce l’ha fatta. E’ morto allo Spallanzani di Roma.

Qualche anno fa, il padre dell’ex capitano della squadra giallorossa della Capitale aveva avuto un infarto, che lo aveva tenuto lontano dalle trasferte del figlio.

Francesco Totti piange il suo papà: Enzo Totti è morto stamattina a causa del Coronavirus

Oltre a lasciare Francesco Totti, lo Sceriffo lascia la moglie Fiorella e un altro figlio Riccardo, imprenditore e presidente della scuola di calcio “Totti Soccer School”.

LEGGI ANCHE—>LORELLA CUCCARINI CONTRO MATANO: “DIETRO LE QUINTE SI CONSUMAVA UN PIANO”

“Tutto quello che mi hai insegnato lo sto trasmettendo ai miei figli, ai tuoi nipoti. Grazie per tutto papà mio, anzi sceriffo”. Questo il messaggio che Francesco Totti aveva scritto per il compleanno del suo papà.

Lutto per Francesco Totti: è morto il papà Enzo
Il cordoglio da parte di tutta la Roma sul profilo di Twitter

I due erano molto legati. Il padre seguiva le prodezze del figlio da vicino. E a Trigoria, lo Sceriffo era famoso per portare e condividere con tutti i ragazzi dello spogliatoio la pizza con la mortadella.

Tramite i social arrivano le condoglianze da parte della Roma che scrive “Ciao Enzo. Il nostro abbraccio va a Fiorella, Francesco, Riccardo e a tutta la famiglia“.