Allerta “gialla” in 14 Regioni, “arancione” in parte della Puglia. Attesi miglioramenti nel pomeriggio in Toscana e nelle Regioni settentrionali

Allerta "gialla" in 14 Regioni per il maltempo

 

Allerta “gialla” in 14 Regioni italiane per il maltempo che imperversa sullo Stivale mentre è “arancione” su parte della Puglia. Una vasta area depressionaria, con centro d’azione sul Mare del Nord, sta convogliando masse d’aria fredda e instabile causando un progressivo peggioramento del tempo che sta già interessando il Nord e che via via si estenderà sul Centro e parte del Sud.

Previsti venti forti e un brusco calo delle temperature. Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, interesseranno nelle prossime ore la Toscana, la Liguria, l’Emilia-Romagna, il Veneto, il Friuli Venezia Giulia, le Marche e la Campania. Segnalata anche qualche spruzzata di neve in queste ore sui crinali appenninici tosco-emiliani a quote prossime ai 1600/1700m.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, asintomatici: liberi dopo 21 giorni

Maltempo, allerta “gialla” in 14 Regioni. L’evoluzione

Nel corso della giornata, secondo gli esperti del portale ilmeteo.it, il vortice di bassa pressione si sposterà lentamente dal medio Tirreno verso l’area balcanica e il nord della Grecia, motivo per cui sono ancora previste condizioni meteo fortemente instabili su alcune Regioni.

Sotto osservazione, nello specifico, le regioni del Sud e parte del Centro. Rovesci anche temporaleschi insisteranno praticamente su tutti i settori, in particolare l’area meridionale della Puglia, la Calabria tirrenica e l’est della Sicilia. Piogge attese anche sulle restanti regioni meridionali.

Non andrà meglio nemmeno al Centro con maltempo moderato su Marche, Umbria, Lazio e coste abruzzesi. Situazione migliore solo in Toscana dove i fenomeni tenderanno a diradarsi. Il maltempo concederà una tregua anche alle Regioni settentrionali regalando non solo tempo asciutto ma anche qualche schiarita.

Faranno eccezione solo i distretti appenninici emiliani e il sud della Romagna dove una moderata instabilità si prolungherà fino al pomeriggio inoltrato.

LEGGI ANCHE –> Napoli, focolaio Covid dopo matrimonio con 200 invitati