Il rettile mostro è stato catturato da Ryan Ausburn e Kevin Pavlidis in Florida e la coppia sta aspettando di sapere se supera il precedente record di 5,7 metri di lunghezza

pitone record

Un enorme serpente ha stabilito un potenziale record per il più grande pitone birmano mai catturato.

Due cacciatori di serpenti hanno catturato l’enorme animale la scorsa settimana e sono in attesa delle misure ufficiali per vedere se è stato stabilito un nuovo record.

L’attuale record per la lunghezza è attualmente di 5,7 metri.

Ryan Ausburn e Kevin Pavlidis hanno manifestato il loro successo sui social media.

Kevin ha scritto sulla sua pagina Facebook: “Venerdì abbiamo tirato fuori questa BESTIA dall’acqua, nel cuore della notte, nel profondo delle Everglades.

“Non ho mai visto un serpente di queste dimensioni e mi tremavano le mani quando mi sono avvicnato”.

Leggi anche -> Incredibile squalo completamente bianco pescato al largo dell’Isola di Wight

I due hanno detto di essere cacciatori di serpenti che lavorano per il South Florida Water Management District e per la Florida Fish and Wildlife Conservation Commission, che gestisce i programmi di eliminazione dei pitoni dallo stato.

I serpenti sono tra le maggiori minacce al fragile ecosistema delle Everglades.

Gli esperti dicono che divorano i mammiferi e le uova degli uccelli e disturbano l’equilibrio naturale tra predatori e prede.

Gli scienziati non sanno esattamente quanti vivono nelle paludi e tra gli alberi, ma alcune stime indicano tra i 100.000 e i 300.000 serpenti.

pitone record

Le Everglades in Florida sono una zona umida di 1,5 milioni di acri sulla punta meridionale dello stato e ospitano un’abbondanza di fauna selvatica come serpenti, alligatori, pantere, tartarughe e pavoni.

Leggi anche -> Ex bodybuilder depresso torna a vivere salvando cani dalla strada

I pitoni birmani possono abbattere animali grandi come alligatori o cervi, ma raramente attaccano gli esseri umani senza essere prima provocati, dicono gli scienziati.