Non si arresta l’escalation del dato relativo ai nuovi positivi al coronavirus: nelle ultime 24 ore 3678 contro i 2677 del precedente monitoraggio

Covid-19 biolancio 7 ottobre

Impennata del numero dei nuovi positivi nel nostro Paese: sono 3678 nelle ultime 24 ore, come non si registrava da metà aprile, rispetto ai 2677 della precedente rilevazione, per il relativo bilancio, compresi guariti e vittime, che sale a 333.940. Ed è boom in Campania con 544 nuovi casi di positività. In aumento anche il numero delle vittime, 31 contro le 28 dell’altro ieri, sensibile rialzo anche dei tamponi processati: 125.314 nelle ultime ore. “Sarebbe un’illusione pensare che nel contesto internazionale noi siamo fuori pericolo perché i dati dicono che il contagio cresce ed è necessario alzare la soglia di attenzione”, così il Ministro della Salute Roberto Speranza ha commentato l’impennata della curva epidemica a margine del congresso della Federazione dei Medici di famiglia definendo quest’ultimi  “un pezzo insostituibile dello Stato“. Nota positiva, “la trasmissione di Covid-19 tra gli studenti e il personale scolastico è strettamente monitorata e a oggi risulta molto limitata. I protocolli stanno funzionando. Continuiamo a lavorare con il ministero dell’Istruzione e il ministero della Salute perché i ragazzi vadano a scuola”, ha dichiarato il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, in merito agli effetti delle misure adottate per garantire la ripresa delle lezioni negli istituti scolastici in sicurezza.

LEGGI ANCHE –> Incredibile, squalo completamente bianco pescato al largo dell’Isola di Wight

Coronavirus, il bilancio nazionale del 7 ottobre: 3678 nuovi positivi. La situazione nel resto del mondo

Nuovo balzo dei contagi da Covid-19 anche in Gran Bretagna. Nelle ultime 24 ore i casi sono saliti di 14.542 per un totale di 544.275 contagi. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 70 per un totale di 42.515. Sono 18.746 i nuovi positivi e 80 i morti in Francia nelle ultime 24 ore. Preoccupa soprattutto la crescita dei letti in rianimazione per malati Covid. Il Presidente Macron ha preannunciato nuove restrizioni. In Spagna i contagi totali salgono a 835.901 e i morti a 32.562. L’Europa ha superato i 6 milioni di casi di positività al virus cinese mentre gli Stati Uniti quella dei 7,5 milioni di contagiati (7.500.964) secondo i dati della Johns Hopkins University che registrano nel Paese più colpito al mondo dalla pandemia un totale di 210.886 decessi. New York, nonostante non sia più lo Stato americano con il maggior numero di infezioni, continua a essere il più colpito in termini di morti: con 33.219 vittime è al di sopra di Paesi come Perù, Francia e Spagna. In Brasile quasi 5 milioni i casi e 147.494 morti, in India 6,76 milioni i casi e 105 mila i morti.

LEGGI ANCHE –> Scienza, premio Nobel dichiara: “Sono esistiti altri universi prima del Big Bang”