Roma-Juventus, in programma domani sera alle ore 20.45, è il big match della seconda giornata di Serie A: dove vederlo, in tv e in streaming, e le probabili formazioni

Serie A, Roma-Juventus: Dazn o Sky?

Siamo appena alla seconda giornata di Serie A 2020-21 e il calendario già propone un big match, Roma-Juventus, una classica soprattutto negli anni ’80 quando giallorossi e bianconeri si contendevano lo scudetto, con le relative feroci polemiche arbitrali che immancabilmente fioccavano. Anche per il match in programma domani sera, alle ore 20.45, allo Stadio “Olimpico” di Roma, è preceduto dalle polemiche, non arbitrali ma per vicende di giustizia sportiva per i capitolini e addirittura di quella ordinaria per gli juventini. Infatti, nell’ambito dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Perugia sull’esame farsa sostenuto da Luis Suarez, al fine dell’ottenimento della cittadinanza italiana, presso l’Università per Stranieri, sono stati ascoltati come persone informate sui fatti i legali della Juventus, l‘Avvocato Luigi Chiappero e la collega Maria Turco che si è occupata dell’iter burocratico con il Direttore Generale dell’Ateneo Simone Olivieri, indagato. All’uscita, l’Avv. Chiappero, oltre a rivendicare la trasparenza del proprio operato professionale, ha ribadito l’estraneità della Juventus ai fatti contestati. Nonostante sia stata affidata ai consulenti Luca e Andrea Russo di Osimo la perizia sui dispositivi informatici sequestrati, con un colpo di scena il Procuratore Capo della Repubblica di Perugia Raffaele Cantone ha deciso di interrompere sine die tale indagine: il magistrato lamenta fughe di notizie e continue violazioni del segreto istruttorio, ragion per cui ha aperto un relativo fascicolo d’indagine per accertare eventuali responsabilità. “Sono indignato per quanto successo finora, compreso l’assembramento dei media sotto la Procura. Faremo in modo che questo non accada più”, ha assicurato. “La Roma ha il diritto di difendersi ma sentire organi e il Presidente della Corte che si esprimono in anticipo ironizzando anche un po’ sulla vicenda sembra quasi che il diritto alla difesa sia compromesso o reso inutile. Speriamo che il giudizio sia sereno e indipendente“, è sbottato Guido Fienga, Ad della Roma, dopo la sconfitta a tavolino inflitta ai capitolini dal giudice sportivo, contro cui i giallorossi hanno presentato appello, per il “pasticcio Diawara“: quest’ultimo, che ha compiuto 23 anni lo scorso 17 luglio, nella lista degli under 22 e over consegnata all’arbitro prima del match contro il Verona, cui ha preso parte, per errore è stato inserito tra gli under 22.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il bilancio nazionale del 25 settembre

Serie A, Roma-Juventus: dove vederla, in tv e in streaming, e le probabili formazioni

Il big match della seconda giornata di Serie A, Roma-Juventus, in programma domani sera alle ore 20.45, allo Stadio “Olimpico” di Roma, sarà trasmessa da Sky sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (canale 251 del satellite). Gli abbonati al canale satellitare potranno, inoltre, seguire la partita anche in diretta streaming mediante Sky Go  sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, scaricando l’apposita app, sia sul proprio pc o notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma. In alternativa, è possibile seguire il match su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare acquistando uno dei pacchetti proposti. Di seguito le probabili formazioni:

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Rabiot, McKennie, Frabotta; Ramsey; Kulusevski, C. Ronaldo

LEGGI ANCHE –> L’Eredità: Flavio Insinna riceve una brutta notizia, anzi due | L’indiscrezione