A “Uomini e Donne”, la padrona di casa, Maria De Filippi ha perso le staffe con il corteggiatore Facundo. Vediamo insieme perchè.

Uomini e Donne, Maria De Filippi "Te ne devi andare"
Il corteggiatore Facundo ha dovuto abbandonare lo studio di Canale 5

Nella scorsa puntata, Maria De Filippi ha perso le staffe nel suo programma “Uomini e Donne”. Ma vediamo insieme nel dettaglio perchè la conduttrice si è comportata così.

La tronista Jessica ha provato a parlare di nuovo con il suo corteggiatore Facundo, ma ha ammesso che non è scattato nessun feeling tra i due.

LEGGI ANCHE—>GEMMA GALGANI CONTRO TINA CIPOLLARI: “HAI ROTTO! BASTA!”

Mentre per la tronista Sophie, visto che il corteggiatore era preso più da Jessica, ha deciso di non approfondire la conoscenza.

Il pubblico da casa non ha apprezzato il modo in cui è stato trattato il corteggiatore Facundo

In poche parole, Facundo doveva abbandonare lo studio, come da regolamento. Ma il corteggiatore ha iniziato a dire che forse le troniste non lo avevano capito.

La conduttrice e l’opinionista hanno provato a far capire a Facundo che doveva lasciare lo studio, ma senza risultati.

LEGGI ANCHE—>IL GRANDE FRATELLO VIP HA DECISO: FAUSTO LEALI SQUALIFICATO!”

In molti da casa non hanno apprezzato i modi della tronista Jessica, definendola anche “arrogante”.

Tutti in studio era infastiditi dalla reazione del corteggiatore ed è proprio Gianni Sperti a dire “Quanto dobbiamo aspettare prima che tu alzi il cu..o e te ne vai”. Ma vedendo ancora una volta quanto fosse stupito Facundo, è stata la stessa padrona di casa a prendere in mano la situazione “Se vuoi lo diciamo anche in argentino, ma te ne devi annà”.

Uomini e Donne, Maria De Filippi "Te ne devi andare"
Maria De Filippi “Se vuoi lo diciamo anche in argentino, ma te ne devi annà”

Il pubblico da casa ha espresso perplessità sul modo in cui Facundo è stato trattato. A molti non piaceva, ma secondo loro c’erano altri modi per fronteggiare questa situazione.