E’ una ispezione di routine fuori dalla stazione spaziale internazionale della NASA quella di Luca Parmitano, ma qualcosa va storto.

“Sento molta acqua dietro la testa”, si sente dire da Parmitano.”Stai sudando?” Gli chiedono.”Sto sudando, ma sento davvero molta acqua”.

In assenza di gravità l’acqua si accumula sulla parte superiore del casco e tutto intorno alla testa di Parmitano, rendendo la situazione pericolosissima.

Nel video le fasi più tese dell’incidente, che la NASA ha definito come uno dei più gravi mai avvenuti.