Parma-Napoli, in calendario domani alle 12.30, è il lunch match della prima giornata di Serie A 2020-21: dove vederlo e le probabili formazioni

Serie A, dove vedere Parma-Napoli: SKY o DAZN?

Il primo lunch match della Serie A 2020-21, in programma domani alle ore 12.30, sarà il confronto tra il Parma, del neotecnico Fabio Liverani, e il Napoli di mister Gennaro Gattuso. Novità dell’ultima ora, fino a mille tifosi potranno assistere alla partita in virtù di un’ordinanza della Regione Emilia-Romagna che ha concesso la deroga alla norme anti-Covid che impongono la disputa dei match a porte chiuse. Idem per quello, in calendario domani alle ore 18.00, a Reggio Emilia, tra il Sassuolo e il Cagliari mentre potranno esserci fino a 13.147 spettatori ad assistere al Gran Premio di Formula 1 a Imola il prossimo primo novembre. Immediata la presa di posizione dell’Ad della Lega di Serie A Luigi De Siervo: “Sulla riapertura degli stadi il caos regna sovrano, la Lega chiede chiarezza”. Timida apertura, invece, sull’altro nodo, quello dei tamponi per i tesserati ogni 4 giorni, da parte del Prof. Walter Ricciardi, consulente del Ministero della Salute: “Era una misura pensata per il calcio ultra professionistico e per la Serie A che poi è stata estesa alle serie inferiori senza che noi fossimo interpellati. Noi possiamo calibrare, sempre sulla base delle evidenze scientifiche, delle misure che siano sicure e allo stesso tempo sostenibili per i club che non hanno le stesse possibilità della Serie A. Tuttavia, per la A restano per ora i 4 tamponi. Però, visto che la misura incide molto sulla mucosa degli atleti, stiamo valutando delle alternative“. Match, quello tra i ducali e i partenopei, delle prime volte: del giovane talento nigeriano Victor Osimhen, con gli 80 milioni sborsati dal Napoli per prelevarlo dal Lille l’acquisto più costoso nella storia del club azzurro, e della neoproprietà del club emiliano dato che proprio ieri è stata formalizzata la cessione del 90% delle relative quote dalla “Nuovo Inizio” al Krause Group della famiglia statunitense Krause che ha interessi in diversi settori, con il 9% che è restato alla “Nuovo Inizio” mentre il rimanente 1% appartiene alla “Parma Partecipazioni calcistiche“, l’azionariato diffuso dei tifosi. Nella scorsa stagione il Parma è stato una vera e propria bestia nera per la squadra di Gattuso, sconfitto dai ducali al “San Paolo” il giorno del suo esordio e anche al ritorno tra le polemiche. Il Napoli ha giocato solo due amichevoli precampionato, vincendole entrambe, contro Teramo e Pescara mentre la gara contro lo Sporting è stata annullata causa la positività al coronavirus di tre calciatori lusitani. Grande curiosità anche per il nuovo Parma di Liverani, vittorioso in amichevole contro Carpi e Pro Sesto ma battuto dall’Empoli.

LEGGI ANCHE –> Schumacher, neurologo gela tutti: “Questo è il massimo che può fare”

Serie A 2020-21, Parma-Napoli: dove vederla, in tv e in streamig, e le probabili formazioni

Parma-Napoli, primo lunch match della Serie A 2020-21, in programma domani alle ore 12.30, allo Stadio “Ennio Tardini” di Parma, sarà trasmesso in diretta streaming da DAZN e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox oppure a dispositivi come Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Inoltre, il match sarà fruibile sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del bouquet Sky)  per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Di seguito le probabili formazioni:

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Giu. Pezzella; Grassi, Brugman, Hernani; Kucka; Inglese, Gervinho

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne

LEGGI ANCHE –> MotoGp, Gran Premio dell’Emilia-Romagna: dove vederlo