Domani sera, alle ore 20.45, esordio della Roma nella Serie A 2020-21 nel match contro l’Hellas Verona: dove vederlo e le probabili formazioni

Serie A 2020-21, Hellas Verona-Roma: Sky o Dazn?

Domani scatterà il campionato di calcio di Serie A 2020-21: il posticipo del sabato sera della prima giornata vedrà di scena la Roma del nuovo corso Dan Friedkin, il magnate texano che poche settimane fa ha rilevato la maggioranza del pacchetto azionario del club capitolino dal connazionale James Pallotta, allo Stadio “Bentegodi” di Verona contro l’Hellas Verona. Un esordio non soft quello dei giallorossi contro una formazione, quella scaligera, che nello scorso campionato ha ben figurato mettendo in mostra alcuni talenti che, infatti, sono finiti nei radar degli uomini mercato delle big del campionato: il kosovaro Amir Rrahmani è approdato all’ombra del Vesuvio alla corte di mister Gennaro Gattuso mentre la stessa Roma si è assicurata le prestazioni sportive del giovane difensore centrale albanese Marash Kumbulla per 31 milioni di euro complessivi, con i capitolini che vorrebbero ridurre il cash inserendo come contropartite tecniche Cetin, già in prestito ai veneti, e Bamba. Tuttavia, il vero colpo di mercato per i giallorossi è il sì di Arek Milik che a breve sbarcherà nella Capitale per sostenere le visite mediche. Da limare solo gli ultimi dettagli con il Napoli, più che altro una formalità, prima del definitivo via libera alla cessione: 20 milioni più 5 di bonus, quinquennale da 5 milioni annui al polacco. L’operazione sblocca anche il passaggio di Dzeko alla Juventus: 15 milioni andranno ai giallorossi, 7.5 annui per un biennio al bosniaco. Movimenti anche in uscita in casa giallorossa: il turco Cengiz Under è ormai ai saluti, destinazione Leicester in prestito per 3 milioni più altri 24 per il riscatto obbligatorio. I capitolini, alle prese con il nuovo grave infortunio occorso a Zaniolo, che proprio ieri è stato dimesso dalla clinica di Innsbruck presso cui si è sottoposto all’intervento chirurgico, eseguito dall’equipe del Prof. Fink, per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro, hanno vinto due amichevoli, contro Sambenedettese e Frosinone, e pareggiato a Cagliari in rimonta. Il Verona, che ha confermato Juric in panchina, ha perso entrambe le amichevoli pre-campionato contro Gorica e Cremonese.

LEGGI ANCHE –> Alessandro Gassman insultato per un commento, “uno schifo”, su Suarez

Serie A 2020-21, Hellas Verona-Roma: dove vederla, in tv e in streaming, e le probabili formazioni

Il match Hellas Verona-Roma, posticipo del sabato della prima giornata della Serie A 2020.21, in calendario domani alle ore 20.45, allo Stadio “Marcantonio Bentegodi” di Verona, sarà trasmesso in diretta streaming da DAZN e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox oppure a dispositivi come Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Inoltre, il match sarà fruibile sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del bouquet Sky)  per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Di seguito le probabili formazioni:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Empereur; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Benassi; Stepinski, Di Carmine. Allenatore: Juric

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Pellegrini; Dzeko. Allenatore: Fonseca

LEGGI ANCHE –> Covid, OMS: “Svegliatevi, in Europa il trend è allarmante”