Nuova raccomandazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: il saluto non più con i gomiti bensì portando la mano sul cuore

OMS: "Saluto non con i gomiti ma portando la mano sul cuore"
Il Direttore Generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus

Barbara D’Urso ha fatto scuola. No, non stiamo parlando dell’ennesimo successo, l’esordio domenica scorsa di “Live-Non è la D’Urso ha fatto registrare il 15% di share sul target commerciale, con picchi del 25%, bensì del suo più iconico gesto, la mano sul cuore per ringraziare i suoi fan che affettuosamente la seguono da anni facendola così incoronare regina dei salotti e degli ascolti televisivi, che d’ora in poi dovrà diventare la modalità di saluto anche per noi comuni mortali. Tra le varie raccomandazioni sui comportamenti da osservare per evitare il contagio da coronavirus, infatti, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha incluso anche quella di salutarsi portando la mano al cuore piuttosto che toccarsi con i gomiti. Questo perché, come si legge nel tweet rilanciato dal Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, con il saluto con il gomito “la distanza di sicurezza non viene mantenuta e il virus può essere trasmesso attraverso la pelle“.

LEGGI ANCHE –> Berlusconi dimesso: “La prova più pericolosa della mia vita”

OMS: “Saluto non con i gomiti ma con la mano sul cuore”. “Aumento dei decessi a ottobre e novembre”

Il Direttore del Dipartimento per l’Europa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Kluge, ha preconizzato un “autunno difficile” per la pandemia di Covid-19. L’Europa vedrà un aumento dei decessi per coronavirus nei mesi di ottobre e novembre. “Vedremo una maggiore mortalità a causa dell’attuale incremento dei contagi. Il numero medio giornaliero di casi è superiore a quello del primo picco di marzo ma, per il momento, il numero dei morti è relativamente basso”, gli ha fatto eco il Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Ghebreyesus. E a conferma delle loro fosche previsioni sull’evoluzione della pandemia, ieri è stato accertato un nuovo record giornaliero di contagi a livello globale, quasi 308 mila.

LEGGI ANCHE –> Bianca Guaccero, dalla camicetta si vede tutto, sotto non porta nulla-FOTO