Flavio Insinna e Andrea Delogu sostituiscono Alberto Matano e il programma che conduce, La Vita in Diretta, ma solo per un giorno: cosa succede

Flavio Insinna Andrea Delogu Alberto Matano
(foto dal web)

Alberto Matano, presentatore de La Vita in Diretta, è partito con il piede giusto, ora che si trova al timone in solitaria, senza più Lorella Cuccarini al suo fianco, della nuova edizione della trasmissione. Sin dalla prima puntata è stato subito un boom di ascolti per il varietà di Rai 1 confermando così la bontà della scelta fatta dal direttore Stefano Coletta. Ciononostante il conduttore e il programma molto amato dai telespettatori si dovranno fermare, ma solo per un giorno.

Infatti lunedì 14 settembre il contenitore della rete ammiraglia del servizio pubblico sarà sostituito da un’altra trasmissione. Al posto di Matano andranno in onda Flavio Insinna e Andrea Delogu. I due presenteranno il programma Tutti a scuola. Si tratta di un consueto appuntamento che viene trasmesso ogni anno, ormai per la ventesima volta, per inaugurare l’apertura del nuovo anno scolastico.

LEGGI ANCHE —> Studentessa 14enne espulsa il primo giorno di scuola per “capelli inappropriati”

LEGGI ANCHE —> Uomini e Donne, Maria De Filippi: decisione mai presa prima | L’annuncio

Flavio Insinna e Andrea Delogu sostituiscono Alberto Matano per presentare l’inizio dell’anno scolastico

Flavio Insinna Andrea Delogu Alberto Matano
(foto dal web)

Questo programma è stato fissato su Rai 1 alle ore 16.35 e vedrà anche gli interventi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, nonché di alcuni studenti da varie parti d’Italia. Gli allievi mostreranno lavori da loro realizzati tramite la didattica a distanza nel corso del periodo di lockdown per via dell’emergenza Coronavirus.

Inoltre sanno presenti anche personaggi molto noti del panorama della musica e dello spettacolo, accompagnati da un’orchestra che sarà composta dai migliori studenti che fanno parte dei Conservatori di Musica d’Italia e che sarà guidata dal maestro Leonardo De Amicis.