La dieta del cardiologo può riuscire a far perdere fino a 10 kg in una settimana e risolvere problemi di salute legati al cuore: vediamo come funziona

Dieta del cardiologo perdere 10 kg settimana
(foto dal web)

La dieta del cardiologo promette di far perdere fino a 10 kg in una settimana, ma non solo. Grazie ad essa, potrete riuscire a risolvere problemi di salute legati al cuore. Questo lo sostiene il dottor Dwight Lundell, un ex cardiologo americano dell’Arizona, che ha ideato questa dieta. Il medico ha compiuto moltissimi interventi chirurgici a cuore aperto dichiarando che non sempre il sovrappeso è connesso agli alimenti, ma può essere legato anche ad altri problemi di salute.

Questa dieta permette di eliminare il grasso viscerale che spesso è la causa di malattie cardiocircolatorie e infiammatorie. Da ciò parte l’idea di un’idea ipocalorica, composta da alimenti pieno di micronutrienti, come frutta e uova. In questo modo è possibile perdere peso ed eliminare problemi di salute.

LEGGI ANCHE —> Dieta anti invecchiamento pelle, come rallentare questo processo

LEGGI ANCHE —> McDonald’s e dieta, quali sono i panini più leggeri nel fast food

Dieta del cardiologo, il menu per perdere fino a 10 kg in una settimana

Dieta del cardiologo perdere 10 kg settimana
(foto dal web)

Ovviamente una doverosa premessa: prima di intraprendere questa dieta, chiedete consiglio al vostro medico affinché possa valutare che non ci possano essere effetti collaterali per il vostro fisico e che non presenti eventuali intolleranze. Passiamo quindi al menu settimanale tipico di questo regime alimentare, riportato da ‘PortaledelBenessere.it‘.

  • Lunedì: per colazione un frutto a piacere. Per pranzo un frullato di frutta, di al massimo due frutti, 2 uova sode e 50 grammi di carote lesse. Per cena un uovo sodo, una fetta di pane integrale e 70 grammi di spinaci.
  • Martedì: per colazione 30 grammi di mandorle e una mela. Per pranzo 2 uova sode e 80 grammi di insalata. Per cena 80 grammi di petto di pollo e un pomodoro.
  • Mercoledì: per colazione 50 grammi di avena e un kiwi. Per pranzo 2 uova sode e 80 grammi di cavolfiore lesso. Per cena 80 grammi di cosce di pollo e 80 grammi di spinaci lessi.
  • Giovedì: per colazione un frutto e 30 grammi di noci. Per pranzo 60 grammi di riso integrale al pomodoro, 2 uova sode e 30 grammi di insalata. Per cena 80 grammi di carne rossa e 2 carote lesse.
  • Venerdì: Per colazione un frutto e uno yogurt. Per pranzo 2 uova sode e 100 grammi di spinaci. Per cena 100 grammi di tonno, 40 grammi di insalata e un pomodoro.
  • Sabato: Per colazione una banana e 30 grammi di semi di zucca. Per pranzo 50 grammi di riso integrale, 2 uova sode, 2 cetrioli e una carota. Per cena 80 grammi di nasello, 80 grammi di spinaci lessi e 30 grammi di carote.
  • Domenica: Per colazione 30 grammi di semi di sesamo e 2 arance. Per pranzo 50 grammi di quinoa, 2 uova sode e un pomodoro. Per cena 80 grammi di petto di pollo e 2 zucchine lesse.