In lieve calo il dato relativo ai nuovi positivi al coronavirus, 1695 nelle ultime ore, in aumento, invece, i decessi, 16 contro gli 11 della precedente rilevazione

Coronavirus bilancio 5 settembre

Sedici morti per Covid nelle ultime 24 ore. È il numero più alto delle ultime settimane. I nuovi contagiati sono 1.695, in leggero calo rispetto a ieri. 107.658 i tamponi processati, 6mila in meno rispetto alla precedente rilevazione. In totale dall’inizio dell’emergenza sono state contagiate 276.338 persone. Nel nuovo bollettino diramato dal Ministero della Salute risultano 1.620 ricoverati con sintomi e 121 in terapia intensiva. Intanto, dopo Berlino, anche a Roma è sceso in piazza, oggi pomeriggio, il movimento “no mask”, i “negazionisti” del coronavirus, al grido “no mascherine, lockdown e distanziamento sociale“. Da movimenti e gruppi sovranisti ai no vax, dai populisti ai “giù le mani dai bambini”, dai gilet gialli a quelli arancioni, centinaia di persone si sono date appuntamento nella Capitale per ribadire tutti insieme il loro no alle norme anti-Covid.

LEGGI ANCHE –> Salerno, neonata scagliata da un balcone al secondo piano dai genitori

Coronavirus, il bilancio nazionale del 5 settembre. Negazionisti in piazza, Di Maio: “Rabbrividisco”

I negazionisti del Coronavirus con la suddetta iniziativa inevitabilmente si sono attirati gli strali degli esponenti della maggioranza di governo. Il Ministro Luigi Di Maio ha chiesto almeno rispetto per i familiari dei morti per poi lanciare una velenosa stoccata agli ex alleati di governo: “Rabbrividisco all’idea di esponenti politici che vanno in giro a dire che il virus non esiste e potevano stare al governo“, ha chiosato il titolare della Farnesina. Mentre il leader del Pd Nicola Zingaretti, dopo aver invocato l’annullamento della manifestazione, si è appelalto a tutte le forze politiche: “Chiedo a tutta la politica di prendere le distanze da questa follia, il Covid si combatte, non si nega”.

LEGGI ANCHE –> Eleonora Daniele parla del suo ritorno in tv e della figlia Carlotta