Svelato il calendario della Serie A 2020-21 che scatterà il 19 settembre e si concluderà il 23 maggio. 6 i turni infrasettimanali e 3 le soste per la Nazionale. Pausa invernale dal 24 dicembre al 2 gennaio

Calcio, svelato il calendario della Serie A

La stagione calcistica 2021 è ufficialmente scattata: tolti i veli, infatti, al calendario della Serie A che inizierà nel week end del 19-20 settembre e si concluderà il 23 maggio prossimo venturo. Alla prima giornata subito Benevento-Inter e Lazio-Atalanta che, tuttavia, saranno rinviate in quanto gli orobici e i meneghini hanno chiuso più avanti la stagione avendo partecipato alle Final Eight di Champions League ed Europa League. Esordio in trasferta per la Roma, a Verona conto l’Hellas, così come per il Napoli, a Parma contro i ducali guidati dal neotecnico Fabio Liverani, casalingo, invece, quello del Milan, contro il Bologna di Mihajlovic. Avvio thrilling della Juventus del nuovo corso targato Andrea Pirlo che ha sostituito sulla panchina bianconera l’esonerato Maurizio Sarri: i campioni d’Italia affronteranno nelle prime tre giornate la Sampdoria, la Roma e il Napoli. Un tour de force iniziale, quello dei bianconeri sabaudi, figlio dei numerosi e stringenti criteri di compilazione del calendario: non più di due coppie di incontri in casa o in trasferta per girone; alternanza assoluta casa/trasferta per Genoa-Sampdoria, Inter-Milan, Juventus-Torino, con l’eccezione di Lazio e Roma all’ultima giornata per lasciare libero lo Stadio Olimpico in vista degli Europei; i derby né alla prima né all’ultima giornata né durante i sei turni infrasettimanali; nessun incrocio tra i club partecipanti alla Champions League e quelli all’Europa League nelle giornate a cavallo di un turno di Europa League e uno di Champions League. Di seguito gli altri match che completano il programma della prima giornata: Fiorentina-Torino, Genoa-Crotone, Sassuolo-Cagliari, Udinese-Spezia.

LEGGI ANCHE –> Droga e sesso con ragazze minorenni, coinvolto anche un ex candidato della Lega

Calcio, varato il calendario della Serie A 2020-21. I turni infrasettimanali e le soste per la Nazionale

Come anticipato nel primo paragrafo, saranno 6 i turni infrasettimanali: 16 e 23 dicembre, 6 gennaio, 3 febbraio, 21 aprile e 12 maggio. Tre le soste per dare spazio agli impegni della Nazionale: 11 ottobre, 15 novembre e 28 marzo. La pausa invernale è in calendario dal 24 gennaio al 2 gennaio. La Coppa Italia scatterà, con il primo turno, il 23 settembre e si concluderà, con la finale, il 19 maggio. Anche lo Spezia, neopromosso in Serie A, ha chiesto ufficialmente di posticipare il match della prima giornata, come già concesso all’Inter e all’Atalanta, dal momento che ha terminato più avanti la stagione avendo conseguito la prima storica promozione nella massima serie attraverso i play off.

LEGGI ANCHE –> “The Rock” positivo al Covid-19: “Un momento davvero difficile”