Valentina Vignali è un fiume in piena nelle stories del suo profilo Instagram, dove racconta la sua disavventura vissuta sulla barca noleggiata a Lipari

Valentina Vignali cosa schifosa denuncio
(foto Instagram)

Valentina Vignali ha raccontato tramite le stories del suo profilo Instagram la sua disavventura di cui sarebbe stata vittima. La cestista aveva deciso di trascorrere una vacanza sull’isola di Lipari noleggiando una barca. Su di essa era presente uno skipper che avrebbe scattato delle foto con il suo smartphone sia a lei che alle sue amiche.

Si tratterebbe di immagini che avrebbero ritratto anche “dettagli di parti intime“. La scoperta sarebbe avvenuta casualmente nel corso del viaggio delle Eolie. A quel punto, le giovani avrebbero richiesto all’uomo di far vedere loro gli scatti presenti nella galleria del suo dispositivo.

LEGGI ANCHE —> Silvia Toffanin si confessa “Mio padre non voleva, non me lo faceva fare”

LEGGI ANCHE —> Chiara Ferragni in lacrime: “Solo chi ha un cuore mi può capire”

Valentina Vignali denuncia lo skipper: “Nella chat di WhatsApp c’era lo schifo”

Valentina Vignali cosa schifosa denuncio
(foto dal web)

Secondo la modella ed ex concorrente del Grande Fratello, lo skipper “ha tentennato, poi ci ha dato il telefono in mano, siamo entrate nella chat di WhatsApp dove c’era lo schifo“. Infatti quest’ultimo avrebbe anche condiviso gli scatti con i suoi amici. Valentina ha dichiarato di voler denunciare l’uomo sottolineando. “Questa è una cosa schifosa, veramente irrispettosa verso una donna“.

Allo stesso tempo, sulla vicenda la ragazza ha evidenziato. “Quello che è successo non ci rovinerà la vacanza, l’umore e non intaccherà l’idea che ho di queste isole meravigliose e – ha aggiunto – di tutti gli altri siciliani che non sono assolutamente persone del genere – ha affermato –. Questo voglio precisarlo, la Sicilia – ha affermato – è piena di posti stupendi e gente pura, la percezione che ho di voi è e sarà sempre questa“.