Silvio Berlusconi è risultato positivo al tampone del Coronavirus. E’ in isolamento domiciliare. La conferma è stata data da”Forza Italia”.

Silvio Berlusconi positivo al Coronavirus
Silvio Berlusconi è risultato positivo al Coronavirus

Dopo essere stato in contatto, nelle scorse settimane, con Flavio Briatore risultato positivo al Coronavirus, era stato fatto un tampone anche a Silvio Berlusconi.

A distanza di pochi giorni è stato reso noto l’esito del tampone: il Presidente di Forza Italia è risultato negativo.

LEGGI ANCHE—>GIORGIA MELONI: “PUBBLICARE TUTTI GLI ATTI DEL CTS”

Quest’ oggi l’ufficio stampa dell’ onorevole Silvio Berlusconi ha diramato quanto segue:

“In seguito a un ulteriore controllo precauzionale il presidente Berlusconi è risultato positivo al Sars-Cov2. Secondo il suo medico Alberto Zangrillo, Silvio Berlusconi è asintomatico e in isolamento a domicilio”.

Silvio Berlusconi è positivo al Coronavirus: è asintomatico.

Alberto Zangrillo, oltre ad essere il medico curante di Silvio Berlusconi, è anche il direttore delle Unità di anestesia e rianimazione generale e cardio-toraco-vascolare dell’ospedale San Raffaele di Milano.

Ulteriore conferma dello stato di salute dell’ex-premier, arriva direttamente dal suo partito “Forza Italia”: in una nota confermano la sua positività ed il buon stato di salute

LEGGI ANCHE—>CORONAVIRUS, FLAVIO BRIATORE RICOVERATO IN OSPEDALE: LE SUE CONDIZIONI SAREBBERO GRAVI

“Il Presidente continua a lavorare dalla sua residenza di Arcore, dove trascorrerà il periodo di isolamento previsto.

Silvio Berlusconi positivo al Coronavirus
Silvio Berlusconi è asintomatico e trascorrerà l’isolamento nella sua villa ad Arcore

Continuerà in ogni caso a sostenere i candidati di Forza Italia e del centro-destra alle elezioni regionali ed amministrative, con interviste quotidiane sui giornali, sulle televisioni e sui social”.

Il nuovo tampone è stato eseguito in via precauzionale, poiché Berlusconi ha trascorso alcuni giorni del periodo estivo in Sardegna.