Il cantante di Cellino San Marco, Al Bano, è tornato a rivivere gli istanti dopo in cui ha perso la primogenita Ylenia, nata dall’amore con Romina Power.

Al Bano Carrisi torna a parlare della figlia Ylenia "Senza fede vivevo male"
Al Bano è tornato a parlare della figlia scomparsa

Era il 1994 quando si apprese che la primogenita di Al Bano e Romina era scomparsa. Il corpo non fu mai ritrovato, ma ancora oggi, dopo 26 anni, si parla ancora di Ylenia.

Qualche tempo fa, i genitori della ragazza presero le distanze da una rete televisiva spagnola, che aveva “speculato” sulla morte di Ylenia.

LEGGI ANCHE—>LUTTO PER VALERIO STAFFELLI: “MI MANCHERAI, TI VOGLIO BENE. RIP”

“Tre ore di inesattezze e di ipotesi” aveva apostrofato Romina Power.

Ultimamente Al Bano è stato contattato tramite telefono dalla rivista settimanale “Gente”. Il cantante di Cellino San Marco ha affermato di come la scomparsa della figlia lo abbia fatto entrare in una crisi religiosa.

Al Bano, dopo 26 anni dalla sua scomparsa, torna a parlare della figlia Ylenia.

Solo dopo aver riflettuto attentamente, Al Bano si è reso conto che “Senza fede vivevo male, mi sentivo smarrito. Ho capito che stavo sbagliando: anche il buon Dio ha sacrificato il figlio sulla croce, chi ero io per avere una vita soltanto facile e privilegiata?”.

LEGGI ANCHE—>LA GIOIA DI EMMA MARRONE: “LA MIA MALATTIA, CI SONO AGGIORNAMENTI DA DARVI”

La perdita di un figlio è un dolore che nessun genitore vorrebbe mai provare in vita sua. Purtroppo Al Bano e Romina Power hanno dovuto subire questo tipo di perdita, ma grazie anche agli altri figli, hanno provato in qualche modo a “conviverci”.

Al Bano Carrisi torna a parlare della figlia Ylenia "Senza fede vivevo male"
La figlia di Al Bano e Romina Power, Ylenia, è scomparsa 26 anni fa

E sull’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, il cantante fa sapere “Grazie a Dio sto bene nonostante la situazione sanitaria faccia ancora paura. Purtroppo in giro si vede tanta imprudenza e si leggono notizie che non si vorrebbero mai sentire”.