Salgono a 1411 i nuovi casi di positività al coronavirus nelle ultime 24 ore, nuovo dato più alto dagli inizi di maggio. Si abbassa a 29 anni l’età media dei contagiati

Covidà19, il bilancio nazionale del 27 agosto

Ulteriore incremento del dato relativo ai positivi al coronavirus nel nostro Paese: secondo l’ultimo report del Ministero della Salute, 1411 i nuovi casi di positività nelle ultime 24 ore, contro i 1367 della precedente rilevazione, nuovo dato più alto dagli inizi di maggio. Diminuiscono le vittime, 5, l’altro ieri erano 13, e i ricoverati in terapia intensiva, 67, due in meno rispetto all’altro ieri. Nessuna regione ha fatto registrare lo zero nella casella contagi.  Il numero delle vittime sale quindi a 35.463. Il totale degli attualmente positivi è di 21.932, di questi 1.131 sono ricoverati con sintomi e 20.734 in isolamento domiciliare. Record di tamponi processati nelle ultime 24 ore: 94.024, l’altro ieri sono stati 93.529, per un computo totale di 8.313.445.

LEGGI ANCHE –> Chiara Ferragni in lingerie color carne | si vede tutto, fan senza fiato-FOTO

Coronavirus, il bilancio nazionale del 27 agosto. ISS, scende a 29 anni l’età media dei contagiati

In Italia, come in Europa e nel resto del mondo, si assiste a una transizione dell’epidemia di Covid-19 con conseguente “forte abbassamento dell’età media della popolazione che contrae l’infezione“. Nei casi accertati dell’ultima settimana l’età media è 29 anni confermando un trend in diminuzione“. E’ quanto emerge dal monitoraggio dell‘Istituto Superiore di Sanità e Ministero della Salute in relazione alla settimana 17-23 agosto. “La circolazione, si legge nel report, avviene ora con maggiore frequenza nelle fasce di età più giovani in un contesto di avanzata riapertura delle attività commerciali e aumentata mobilità”. Intanto, “le Bouches-du-Rhone (regione di Marsiglia) e Parigi sono classificate fra i dipartimenti di circolazione attiva del virus. Il prefetto estenderà l’obbligo della mascherina a tutta la capitale“. Lo ha annunciato il Primo Ministro francese Castex. Finora, l’obbligo era limitato ai quartieri più affollati, con multe fino a 135 euro. Il governo francese ha inserito altri 19 dipartimenti nella lista delle “zone rosse”. Inoltre, mascherina obbligatoria per tutti nelle università e per tutti gli studenti di età superiore agli 11 anni.

LEGGI ANCHE –> Scuola, vertice Governo-Regioni: resta lo stallo “situazione difficile”