Uno studio rivela che concedersi dei riposini pomeridiani possa nuocere alla nostra salute aumentando di addirittura un terzo il rischio di morte prematura.

sonno morte prematura
Fare lunghi sonnellini ogni giorno potrebbe ridurre la durata della vita, suggerisce uno studio.

Secondo gli scienziati, fare un pisolino di un’ora al giorno può aumentare di un terzo il rischio di morte precoce o di malattie cardiache.

Così gli accademici della China’s Guangzhou Medical University raccomandano di fare una siesta più breve per ricaricarsi.

I ricercatori hanno esaminato 20 studi che hanno monitorato 313.651 persone, i loro modelli di sonno, la salute e i decessi.

Leggi anche -> Si accorge di avere un ragno in auto e va fuori di testa, schiantato contro un palo

Di questi partecipanti, 4 su 10 hanno rivelato che dormivano regolarmente.

Quelli i cui riposini diurni duravano più di un’ora avevano il 30% di probabilità in più di morire prematuramente.

Inoltre, i partecipanti che hanno dormito più di un’ora al giorno avevano il 34% di probabilità in più di sviluppare malattie cardiache rispetto a quelli che non hanno mai fatto la siesta.

I dati dello studio suggeriscono che le donne possono essere più a rischio.

I dati hanno mostrato che le partecipanti femminili avevano il 22% di probabilità in più di morire giovani se i loro sonnellini diurni duravano più di un’ora.

Il dottor Zhe Pan, autore dello studio, ha dichiarato: “Il sonnellino diurno è comune in tutto il mondo ed è generalmente considerato una sana abitudine.

Una visione comune è che il sonnecchiare migliori le prestazioni e contrasti le conseguenze negative da “debito di sonno”. Il nostro studio mette in discussione queste opinioni ampiamente diffuse.

Leggi anche -> “Friends”, che fine hanno fatto i personaggi della serie?

Se si vuole fare un riposino, il nostro studio indica che è più sicuro tenerla al di sotto di un’ora. Per quelli di noi che non hanno l’abitudine di fare un sonnellino diurno, non ci sono prove convincenti per iniziare”.

Il dottor Pan non raccomanda i pisolini lunghi, ma ritiene che possano aiutare coloro i quali per vari motivi non possono dormire la notte.

sonno morte prematura

Secondo lo studio, chi ha dormito meno di sei ore a notte non ha visto aumentare il rischio di malattie cardiache o di morte precoce dopo i normali sonnellini pomeridiani.

Lo scienziato ha aggiunto: I risultati suggeriscono che sonnellini più brevi – soprattutto quelli di meno di 30-45 minuti – potrebbero migliorare la salute del cuore nelle persone che non dormono sufficientemente la notte”.

Sebbene gli accademici abbiano esplorato alcune interessanti possibilità, è necessario condurre ulteriori ricerche sul sonnellino e sui suoi effetti.