In vacanza in Sardegna la bella e sexy Giulia De Lellis vi respira “aria oceanica”: la gaffe scatena l’ironia degli haters della nota influencer

Giulia De Lellis, gaffe geografica: "aria oceanica" in Sardegna
Giulia De Lellis, gaffe geografica: “aria oceanica” in Sardegna

Giulia De Lellis è una delle influencer italiane con il più largo seguito di follower, le sue foto, in pose ammiccanti ed osé, postate sui profili social raccolgono centinaia di like, impazza sul web per i continui tira e molla con il suo storico fidanzato, il dj ed ex corteggiatore di “Uomini e donne” Andrea Damante (gli ultimi aggiornamenti li danno in rotta per lo sconforto dei loro fan), i suoi tutorial sul make up fanno il pieno di visualizzazioni, eppure la geografia, anche quella da scuola primaria, non è proprio il suo forte. Eh sì! In vacanza in Sardegna, a corredo di uno scatto in barca, sexy e bellissima come sempre, ha scritto “Ocean air. Salty hair“, giocando sull’assonanza, in inglese, delle due parole “air” e hair”, “Aria oceanica. Capelli bagnati“.

LEGGI ANCHE –> Bimbo di 3 anni salva la vita all’amico che stava annegando

Gaffe geografica di Giulia De Lellis. Gli haters: “Mi sa che sei un po’ confusa”

Immediatamente si sono scatenati sui social gli haters della influencer: “Ma Ocean? In Sardegna?” oppure “Ocean?? In Sardegna? Mi sa che sei un po’ confusa“. Insomma, la fine della love story con Andrea Damante sembra aver disorientato Giulia De Lellis e non soltanto i loro follower che, tuttavia, non disperano che la passione tra i loro beniamini possa di nuovo riaccendersi. Non solo. Dalle sexy foto in bikini postate dalla De Lellis in vacanza, prima a Forte dei Marmi, poi a Santa Margherita Ligure e quindi in Sardegna, molti fan hanno anche notato un sensibile dimagrimento della influencer che sembrerebbe aver perso addirittura 5 chilogrammi da quando non è più fidanzata con Andrea Damante. Che siano le pene d’amore ad averle fatto perdere l’appetito? Ai post(eri) l’ardua sentenza! 

LEGGI ANCHE –> Salerno, inventa abusi sessuali: agli arresti domiciliari un’insegnante