Coronavirus, il bollettino dal ministero della Salute: oggi in Italia è boom di contagi: 840 in un giorno. Sei le vittime!

Coronavirus

Coronavirus: il bollettino del ministero della Salute mostra un incremento significativo dei contagi in tutta Italia. I positivi nelle ultime 24 ore sono infatti 840, con il totale che si porta a 256.118 da inizio pandemia. Salgono i decessi che in un giorno sono 6. Mai così tanti casi dalla fine del lockdown!

Il bilancio delle vittime sale a 35.418 dall’inizio emergenza. Ieri i decessi erano stati 7. In terapia intensiva c’è un aumento da 66 a 69 pazienti. Il totale Sono stati eseguiti 77.442 tamponi in tutte le Regioni.

Il numero degli attualmente positivi è 16.014. Gli incrementi di positività maggiori si registrano in Veneto con 159 ed in Lombardia 154. Aumento dei positivi anche nel Lazio con 115 contagi.

Nelle altre regioni spiccano i 59 casi della Toscana, i 53 della Campania e i 52 dell’Emilia Romagna e del Piemonte. Le altre Regioni: 37 casi in Sicilia, 31 in Liguria, 26 in Sardegna, 21 in Alto Adige, 20 in Puglia, 17 in Umbria.

I casi delle Marche sono 13, 14 in Friuli e 10 in Calabria. Due casi in Basilicata e 1 in Valle d’Aosta. Zero casi in Molise.

–> Leggi anche Coronavirus, la scoperta: un derivato fisiologico del colesterolo lo blocca!

In Lombardia ancora aumento dei positivi: 154 in 24 ore. Ci sono anche due vittime, sale il numero dei ricoveri!

Coronavirus: brusca impennata dei contagi in Lombardia. Con il numero dei positivi che in 24 ore sale da 91 a 154! Il bollettino diramato dalla Regione più colpita d’Italia dell’emergenza evidenzia anche due decessi rispetto ad un giorno fa.

Sale anche il numero dei ricoveri. Quelli in terapia intensiva arrivano a 16, con un +2 nelle ultime 24 ore. Incremento di 4 nei reparti, per un totale di 155.

–> Leggi anche Coronavirus, Bassetti: “Basta allarmismo, 9 pazienti su 10 asintomatici”

Coronavirus

I contagi nelle province: a Milano se ne contano 47. A seguire si registrano i 27 di Bergamo ed i 23 di Brescia. 

–> Leggi anche Salerno, distribuzione gratuita di mascherine nei luoghi della movida