Coronavirus che non risparmia i giovani: preoccupa ora l’aumento dei contagi e la situazione dei 5 casi pugliesi

Coronavirus

Coronavirus che spaventa ancora in Italia. Il bollettino di oggi 15 agosto ha confermato ancora i dati in aumento. Con il numero dei positivi che ha superato quota seicento. Il timore è che le vacanze possano portare a far crescere ulteriormente il numero.

A destare maggiori dubbi c’è anche l’età dei contagiati. Che purtroppo non sono solo persone anziane con età superiore ai 65 anni. Non vale più il discorso che si faceva ad inizio pandemia. Con anziani e malattie pregresse che facevano la differenza.

Nell’ultimo periodo si stanno registrando infatti contagi in tutte le età. Con i giovani che pagano spesso le conseguenze di comportamenti avventati ed incuranti del rischio che si può correre. A gettate l’allarme è il professor Luigi Lopalco.

Che invita tutti a non abbassare la guardia. E si riferisce soprattutto ai giovani che devono continuare ad avere un comportamento responsabile.

–> Leggi anche Coronavirus, il bollettino del 15 agosto: gli aggiornamenti dalle Regioni

Lo conferma il professore Luigi Lopalco in un intervista all’Ansa, temendo per i giovani con le polmoniti

Coronavirus: il capo della Task Force Puglia Luigi Lopalco ha fatto il punto della situazione in un intervista all’Ansa. Confermando che purtroppo sono 5 i giovani che sono stati colpiti dal virus in modo serio. La giovane età non mette al sicuro dai rischi.

Con il virus che colpisce ad ogni età. Lopalco invita alla prudenza tutti. Confermando che si è arrivati ad un punto dove non si possono più commettere errori. Ma non annuncia provvedimenti particolari al momento per le discoteche.

–> Leggi anche Olivia Paladino e la borsa da 80mila euro: critiche alla fidanzata di Conte!

Coronavirus

Che come tutti i luoghi di aggregazione sono finite sotto accusa. Al momento restano le ordinanze dell’obbligo di mascherina. 

–> Leggi anche Elodie, la risposta agli insulti è forte: “E noi vi mettiamo pure al mondo!”