L’attrice americana Cameron Diaz ha ufficializzato il suo ritiro dalle scene. Ed ha parlato nel podcast dell’amica e ex collega Gwyneth Paltrow.

Cameron Diaz ufficializza il suo ritiro dalle scene "Ora posso prendermi cura di me"
Cameron Diaz in una scena del film “Tutti pazzi per Mary”

E’ stata protagonista di moltissimi film, ha fatto ridere e “innamorare” moltissimi fan. Ma ora l’attrice Cameron Diaz ha deciso di ufficializzare il suo ritiro dalle scene.

E ha deciso di farlo tramite il podcast di una sua grande amica e, ormai, ex collega Gwyneth Paltrow.

LEGGI ANCHE—>MIRIAM LEONE FA IL BAGNO NELLA VASCA: “MALEDETTE BOLLE!”- FOTO

“Provo pace nell’anima, perché finalmente ho iniziato a prendermi cura di me stessa. È difficile da spiegare, so che molte persone non lo capiranno, probabilmente tu lo capisci, ma è stato molto intenso lavorare a quel livello ed esporsi così tanto pubblicamente.

Cameron Diaz è diventata mamma a gennaio, grazie ad una gravidanza surrogata

C’è molta energia che ti travolge in ogni momento quando sei così sotto i riflettori come attrice e ti esponi”.

LEGGI ANCHE—>JENNIFER ANISTON PUBBLICA UNA FOTO SHOCK SU IG “QUESTO E’ IL COVID. QUESTO E’ REALE””

E ha anche aggiunto “Quando fai un film appartieni a loro. Sei sul set per 12 ore al giorno, per mesi, e non hai tempo per fare altro. Mi sono resa conto che ho dato grandi parti della mia vita a tutte quelle persone. Fondamentalmente ho dovuto riassumermi la responsabilità della mia vita”.

Cameron Diaz ufficializza il suo ritiro dalle scene "Ora posso prendermi cura di me"
Cameron Diaz con l’amica e ex collega Gwyneth Paltrow

Dietro a questa scelta, forse c’è anche la voglia di dedicarsi alla sua famiglia: a gennaio l’ex attrice Cameron Diaz è diventata madre. Con suo marito Benji Madden, infatti, (grazie ad una gravidanza surrogata) ha avuto la piccola Raddix.