Ennesimo monito dell’OMS: “La pandemia sarà lunga, pertanto per sconfiggere il virus cinese serve l’impegno di tutti, anche dei leader mondiali”

Coronavirus, OMS: "Per sconfiggere il virus serve l'impegno di tutti i leader mondiali"
Il Direttore Generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus

Sarà “molto lunga” la pandemia. Lo prevede l’Oms, Organizzazione mondiale della Sanità, che a Ginevra ha riunito il comitato per le emergenze per fare il punto sul Coronavirus e valutare se mantenere lo stato d’allerta massima decretato sei mesi fa. Il Comitato “ha sottolineato la lunga durata prevista di questa pandemia di Covid-19 rilevando l’importanza di sforzi sostenuti a livello comunitario, nazionale, regionale e globale”. Quindi, l’Oms ha confermato “l’emergenza sanitaria internazionale“. Inoltre, potrebbe non essere mai sviluppata “l’arma” in grado di eradicare il Covid-19, ha precisato  il Direttore Generale dell’Oms  Tedros Adhanom Ghebreyesus. “Un certo numero di vaccini è nella fase 3 delle sperimentazioni cliniche e speriamo di avere una serie di vaccini efficaci che possano aiutare a prevenire contagi ma ora non c’è la pallottola d’argento e potrebbe non esserci mai“.  Ragion per cui il Direttore Generale dell sollecita a “indossare la mascherina quando è corretto, gli operatori sanitari diano l’esempio. Se i leader lavorano con la popolazione, il virus può essere controllato“.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, l’OMS: “Grave impatto sulla prevenzione delle altre malattie”

Covid-19, OMS: “Contro il virus serve impegno di tutti”. Negli Stati Uniti altri 46.300 casi di positività al Covid-19

E’ sempre drammatica la situazione negli Stati Uniti: registrati altri 46.300 casi di contagio da coronavirus in 24 ore e 532 decessi. E’ quanto riportato dall’ultimo report della Johns Hopkins University. Gli Stati Uniti sono il Paese più colpito al mondo dalla pandemia in termini assoluti. Il numero dei contagi accertati dall’inizio dell’emergenza è pari a 4 milioni 711.323, quello dei morti ha superato le 155.000 unità.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il report: “Il 27% degli italiani non indossa la mascherina”