La National Basketball Association (NBA) sta utilizzando la nuova modalità “Together Mode” di Microsoft Teams per mettere a bordo campo gli appassionati di basket in un’esperienza virtuale durante le partite.

nba microsoft

Microsoft ha appena rivelato la modalità “Together Mode for Teams” per le squadre all’inizio di questo mese, e utilizza l’intelligenza artificiale per “scannerizzare” il tuo viso e le tue spalle e metterti insieme ad altre persone in uno spazio virtuale.

Leggi anche -> Mulan, ancora un altro ritardo per il film in uscita della Disney

L’NBA sta utilizzando questa nuova modalità di Microsoft Teams in combinazione con schermi LED alti 15 metri che avvolgeranno le arene di pallacanestro per mettere i tifosi quanto più vicini ai giocatori. I tifosi saranno in grado di reagire in tempo reale, e i giocatori potranno vedere e sentire queste reazioni.

Queste tribune virtuali includeranno più di 300 tifosi che useranno la modalità Together per sedersi virtualmente l’uno accanto all’altro in Microsoft Teams.

Leggi anche -> Mike Tyson, il ritorno con l’incontro a settembre contro Roy Jones Jr

Questa nuova esperienza – la prima ad andare in campo dal vivo grazie alla partnership NBA / Microsoft – dà ai fan partecipanti la sensazione di essere seduti l’uno accanto all’altro ad una partita dal vivo senza lasciare il comfort e la sicurezza delle loro case“, spiega Jared Spataro, responsabile di Microsoft 365. “I giocatori, nel frattempo, sperimenteranno la loro energia e il loro supporto mentre dribblano lungo il campo e vedranno la reazione in tempo reale dei tifosi. E gli spettatori che si sintonizzano sulla partita da casa sentiranno l’energia della folla e vedranno le tribune virtuali piene di tifosi“.

nba microsoft

Le emittenti ESPN e Turner Sports stanno anche riposizionando le telecamere per includere nuove angolazioni per i tifosi che guardano a casa, e i microfoni in tutto il campo cattureranno i cigolii delle scarpe da ginnastica e i rimbalzi della palla che siamo abituati a sentire.

Oltre all’esperienza di Microsoft Teams, i tifosi potranno anche fare il tifo virtualmente utilizzando l’applicazione NBA. Questi applausi virtuali appariranno sui tabelloni durante le partite con delle animazioni.