L’icona della musica Tina Turner è tornata dal suo pensionamento per una collaborazione con il produttore musicale Kygo per un remix del suo famosissimo brano, What’s Love Got To Do With It.

tina turner bordello

Nonostante alla fine abbia sposato l’amore della sua vita, Erwin Bach nel 2013 ha rinunciato alla sua cittadinanza americana il 24 ottobre 2013 ed è diventata cittadina ufficiale della Svizzera.

Tuttavia, Tina, 80 anni, al secolo Anna Mae Bullock, non ha sempre vissuto una vita felice.

La Regina del Rock and Roll ha documentato la sua vita turbolenta nel suo libro di memorie, My Love Story, nel 2018, passando da oltre cinque decenni nel mondo dello spettacolo al suo terrificante matrimonio con Ike Turner.

Tina aveva appena 22 anni quando sposò il cantante blues Ike Turner in una cerimonia precipitosa tenutasi in Messico.

Ike, morto nel 2007 a causa di un’overdose di cocaina, ha portato Tina a Tijuana, in Messico, per un matrimonio che ha accettato controvoglia nel 1962.

Tina ha documentato che si sentiva come se dovesse accettare le nozze per evitare abusi.

Durante tutta la loro relazione, Ike è stato noto per aver abusato di Tina, che una volta ha persino tentato di togliersi la vita mentre si trovava in tour proprio con Ike.

 

Dopo il loro matrimonio, Ike ha trascinato Tina in quello che lei ha descritto a You Magazine come un “bordello“.

 

Scrivendo della sua esperienza nella sua autobiografia, la cantante dei Proud Mary ha raccontato: “La gente non può immaginare che tipo di uomo fosse – un uomo che porta la sua nuova moglie a uno spettacolo pornografico dal vivo subito dopo la loro cerimonia di matrimonio”.

Continua a scrivere: “Quello che era in mostra era più ginecologico che erotico… Sono stata triste per tutto il tempo, sull’orlo delle lacrime, ma non c’era via di scampo“.

Una volta dentro il bordello, Tina ricorda l’esperienza come “talmente inquietante che ho cercato di rimuoverla dalla mia mente“.

Leggi anche -> Emilia Clarke, la star del Trono di Spade di nuovo nuda nel suo prossimo film

La cantante, che ha venduto oltre 200 milioni di dischi da 10 album in studio, 68 singoli e 6 compilation, ha anche rivelato che spesso soffriva di epistassi durante l’esibizione.

tina turner bordello

Oggi Tina festeggia il suo primo singolo dal lontano 2008.